Venerdì 13 Dicembre 2019 ore 03:27
CONTROLLI DEI CARABINIERI
Colleferro, arrestato per aver rubato le batterie di un ripetitore telefonico
Un 48enne è accusato di furto aggravato. Il materiale oggetto del furto avrebbe fruttato sul mercato nero circa 2500 euro

Nel corso di un’attività operativa i Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato un italiano di 48 anni, con precedenti specifici, con l’accusa di furto aggravato.

Nel corso dei normali controlli del territorio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno notato il malfattore mentre fuggiva a bordo di un furgone, preso a noleggio proprio per compiere il furto, da un ripetitore. Poco dopo è stato raggiunto e sottoposto a controllo. A seguito della perquisizione veicolare i militari hanno rinvenuto l’intera refurtiva composta da 16 batterie, di proprietà di una società telefonica italiana, che di solito funzionano in caso di black out, per consentire un regolare traffico telefonico, e che avrebbero fruttato all’uomo, sul mercato nero, circa 2500 euro. Nel furgone, oltre alle batterie, i militari hanno rinvenuto dei cacciaviti, guanti, attrezzi da scasso di ogni genere utilizzati per rompere il cancello d’ingresso ed asportare la refurtiva. 

Dopo l’arresto l’uomo è stato trattenuto in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di comparire innanzi al Tribunale di Velletri, dove è stata convalidata e per il 48enne è scattato l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in attesa del processo definitivo, ed inoltre i Carabinieri gli hanno notificato la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Colleferro, dove non potrà più tornare per 3 anni.

 

Leggi anche:

Colleferro, Consorzio Minerva trasparenza e legalità

Rissa ad Artena, nove giovani fermati dai Carabinieri di Colleferro


ARTICOLI CORRELATI
Le aziende cinesi usano il marchio CE facendo credere ai consumatori che si tratti di quello della Comunità Europea
Il 48enne ha fatto razzia di abbigliamento e calzature sportive in due negozi
Evasione milionaria: sequestrati 53 immobili tra Lazio, Veneto ed Emilia e anche 6 auto per un totale di 10 milioni
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Un uomo di nazionalità italiana conservava beni archeologici antichissimi, la custodia al museo di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-12 08:30:00
2
Il conducente del mezzo Ama, 35 anni, verrà sottoposto ai test di prassi per droga e alcol
Data di pubblicazione: 2019-12-11 11:56:28
3
Forse il motivo degli spari legato al traffico di stupefacenti
Data di pubblicazione: 2019-12-11 09:51:38
4
Per tutta la durata dei lavori di abbattimento dell'edificio i treni saranno limitati a Marechiaro e sostituiti con bus nella tratta Marechiaro-Nettuno
Data di pubblicazione: 2019-12-11 16:49:10
5
La mancata restituzione della lettiga a causa della carenza di posti letto liberi nei Pronto Soccorso, è un problema che si presenta puntualmente in diversi ospedali romani
Data di pubblicazione: 2019-12-10 18:27:01
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
Un uomo di nazionalità italiana conservava beni archeologici antichissimi, la custodia al museo di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-12 08:30:00
3
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
4
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
5
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]