Domenica 17 Novembre 2019 ore 21:47
DIVISI MA UNITI
Governo, Marcucci (Pd): credo ci siano condizioni per avviare dialogo con M5S
"L'obiettivo di arrivare ad un programma rigoroso con i 5 Stelle nei tempi celeri che vuole il Capo dello Stato, è raggiungibile"

"Dalle proposte e dai principi da noi illustrati al Capo dello Stato e dalle parole e dai punti programmatici esposti da Di Maio, emerge un quadro su cui si può sicuramente iniziare a lavorare". Lo dichiara in una nota il Segretario del Pd Nicola Zingaretti. 

E il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci ha affermato: "Credo che ci siano le condizioni per avviare un dialogo fattivo con il M5S. L'obiettivo di arrivare ad un programma rigoroso nei tempi celeri che vuole il Capo dello Stato, è raggiungibile".

Infine, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha detto: "Svolgerò nuove consultazioni che inizieranno nella giornata di martedì prossimo per trarre le conclusioni e assumere le decisioni necessarie".  

(Rai/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Secondo il capogruppo Pd al senato Marcucci, "Zingaretti non andrebbe bene come segretario perché 'ambiguo' con i 5 Stelle"
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La Calabria sempre più martoriata, che cammina lentamente e con la retromarcia innestata, vive una situazione pre-elettorale all'insegna del caos e di maggiore povertà
Data di pubblicazione: 2019-11-08 11:41:22
2
Fa discutere la proposta del Partito Democratico di dotare le Forze dell'ordine di numeri identificativi e bodycam. In Europa è già in vigore in 20 Paesi su 28. L'appello del Parlamento europeo e dell'ONU
Data di pubblicazione: 2019-11-02 14:07:08
3
La decisione è stata presa a seguito di alcune minacce sul web e dello striscione di Forza Nuova
Data di pubblicazione: 2019-11-07 10:14:13
4
Per il ministro degli Esteri la Lega ha preferito fare gli interessi di partito evitando, quando era al governo, di elaborare una manovra finanziaria
Data di pubblicazione: 2019-11-12 06:26:38
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]