Domenica 20 Ottobre 2019 ore 18:37
POLEMICA INTERNAZIONALE
La statua di Gabriele D'Annunzio fa infuriare la Croazia
Con una nota consegnata all'ambasciatore d'Italia a Zagabria, si condanna nel modo più deciso l'inaugurazione del monumento del Vate a Trieste

Trieste commemora e la Croazia protesta. Con una nota consegnata all'ambasciatore d'Italia a Zagabria, la Croazia ha "condannato nel modo più deciso" l'inaugurazione della statua di Gabriele D'Annunzio a Trieste "proprio nella giornata che marca il centenario dell'occupazione" di Fiume. Lo si apprende da un comunicato del ministero degli Esteri croato inviato all'Ansa. È un atto, si legge nella nota, che "contribuisce a turbare i rapporti di amicizia e di buon vicinato tra i due Paesi".

"Nonostante si tratti di una decisione delle autorità locali, e non statali, questo atto - si legge nel comunicato - come anche le commemorazioni dell'occupazione di Fiume in altre città italiane, contribuiscono a turbare i rapporti di amicizia e di buon vicinato tra i due Paesi".

Inoltre, secondo il ministero degli Esteri croato, le commemorazioni dell'impresa fiumana iniziata il 12 settembre del 1919 e la statua del poeta a Trieste "sono anche un omaggio a un'ideologia e a un comportamento profondamente in contrasto con i valori europei".

Dall'Italia non mancano le repliche. "D’Annunzio - ha sottolineato il sindaco Roberto Dipiazza - è stato un grande italiano come ce ne sono stati tanti altri e dobbiamo essere orgogliosi di lui". Polemiche "create artificialmente", ha dichiarato Giordano Bruno Guerri, presidente della Fondazione Vittoriale degli Italiani: D'Annunzio viene raffigurato quale "uomo di pace e sta benissimo accanto a Svevo, Joyce e Saba", statue già presenti in città.


ARTICOLI CORRELATI
L'Hajduk ha accettato la proposta da 2.8 milioni del club biancoceleste. Superato il Napoli
E' una cittadina romena 35enne la donna che sistematicamente rubava negli appartamenti in cui prestava servizio, nessuno escluso
L'opera sarà portata in Piazza San Pietro in occasione dell'udienza generale di mercoledì 15
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Secondo l'ambasciatore turco le dichiarazioni del nostro Governo sulle azioni militari in Siria hanno provocato un danno nelle relazioni diplomatiche tra i due Paesi
Data di pubblicazione: 2019-10-20 10:13:45
1
Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma
Data di pubblicazione: 2019-10-20 14:09:48
2
Secondo l'ambasciatore turco le dichiarazioni del nostro Governo sulle azioni militari in Siria hanno provocato un danno nelle relazioni diplomatiche tra i due Paesi
Data di pubblicazione: 2019-10-20 10:13:45
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
4
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
5
Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma
Data di pubblicazione: 2019-10-20 14:09:48
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]