Venerdì 18 Ottobre 2019 ore 19:58
PODIO FANTASTICO
Moto Gp, San Marino: a Marquez il presente, a Quartararo il futuro
La sfida tra presente e futuro della MotoGP è appena cominciata...

Ultimo giro del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Fabio Quartararo davanti a Marc Marquez: il primo vicinissimo alla prima vittoria in carriera in MotoGP, il secondo pronto a mettere il sigillo al suo sesto titolo mondiale nella classe regina. Obiettivi molto diversi, per ora.

Il duello si è risolto in favore del Cabroncito, con un sorpasso da manuale alla staccata della Quercia: lo spagnolo, dopo due sconfitte brucianti all'ultimo giro in Austria e Gran Bretagna, non voleva perdere ancora una volta al fotofinish. Inoltre, il qui pro quo di sabato in qualifica è stato uno stimolo in più (come ha affermato nell'intervista dopo-gara) per vincere a casa Rossi.

Marquez ha fatto valere la maggior esperienza a questi livelli, e nonostante non avesse il passo gara dell'avversario, è riuscito a rimanere attaccato, lo ha studiato per un'intera gara prima di sferrare l'attacco decisivo. Una risposta per le rime da parte di Quartararo non è stata sufficiente.

Ma è solo un altro tassello nella costruzione di un campione: venerdì, intervistato da Guido Meda per Sky Sport, lo stesso Valentino Rossi ha dichiarato che "è una bella bega: ha un talento fuori dal comune. Nessuno si aspettava che potesse andare così veloce". La gara di oggi ha ricordato quella di Charles Leclerc in Austria quando, dopo una gara solida, all'ultimo giro gli è stata negata la vittoria dalla manovra di forza di Max Verstappen. "È questione di tempo, la vittoria arriverà". Ed effettivamente abbiamo visto l'esplosione del monegasco, chiamato non a caso "predestinato". Parallelamente anche Fabio Quartararo è destinato ad un futuro simile.

Fabio Quartararo, Marc Marquez e Maverick Vinales

A fine gara Giacomo Agostini, un'altra leggenda di questo sport, ha detto che prima della fine della stagione, El Diablo conquisterà una vittoria. Non sarà facile, ma è questione di tempo per la prima vittoria. Tra qualche anno, all'ultimo giro di un Gran Premio, Marc Marquez e Fabio Quartararo potrebbero contendersi non una semplice vittoria, ma un Campionato del Mondo. La sfida tra presente e futuro della MotoGP è appena cominciata.

*Foto di Claudio Pasquazi

Parlamentari in bikini? Ne hanno facoltà, eccome

 


ARTICOLI CORRELATI
Scendono in campo perfino Renzi che manifesta la sua solidarietà al Dottore e il presidente del Coni Malagò che parla di campionato falsato
Si è conclusa la mattinata di qualifiche sul circuito del Mugello per il Gran Premio d’Italia. Rossi conquista la pole all’ultimo minuto dopo otto anni
Termina la gara al Mugello con uno spettacolare duello all’ultimo giro tra Lorenzo e Marquez. Rossi fuori all’ottavo giro per un problema al motore
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il 27enne era stato operato al cervello dopo essere stato al tappeto alla decima ripresa. Purtroppo non si è mai ripreso
Data di pubblicazione: 2019-10-18 07:08:29
1
Un rigore di Jorginho e Bernardeschi stendono la squadra di Van't Schip
Data di pubblicazione: 2019-10-13 09:34:52
2
Il campione keniota ha centrato la sfida che lo vedeva alla ricerca un risultato storico: completare una maratona (42.195) in meno di due ore
Data di pubblicazione: 2019-10-14 06:24:08
3
Il 27enne era stato operato al cervello dopo essere stato al tappeto alla decima ripresa. Purtroppo non si è mai ripreso
Data di pubblicazione: 2019-10-18 07:08:29
1
Super Higuain: il Pipita segna il primo gol e fornisce l'assist per il raddoppio di Bernardeschi. Chiude la partita Cristiano Ronaldo
Data di pubblicazione: 2019-10-01 21:09:57
2
Un rigore di Jorginho e Bernardeschi stendono la squadra di Van't Schip
Data di pubblicazione: 2019-10-13 09:34:52
3
Importante successo per la squadra capitolina, che si porta a casa due punti pesantissimi
Data di pubblicazione: 2019-10-12 22:33:17
4
Finisce con Orsato che manda le squadre negli spogliatoi, una bellissima sfida al Dall’Ara e un punto per parte
Data di pubblicazione: 2019-10-06 19:15:51
5
Il campione keniota ha centrato la sfida che lo vedeva alla ricerca un risultato storico: completare una maratona (42.195) in meno di due ore
Data di pubblicazione: 2019-10-14 06:24:08
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]