Venerdì 18 Ottobre 2019 ore 18:15
LO STUDIO
Inquinano venti volte in più delle auto. Sono le navi da crociera
Tra le cinquanta città più tartassate dallo smog del mare, dieci sono italiane tra cui Venezia (terza in Europa) Civitavecchia, Napoli e Genova

Le navi da crociera inquinano. Quanto? Venti volte in più delle auto. Nel 2017 lsono state 203 le imbarcazioni di lusso che hanno solcato i mari europei con un'emissione di 62mila tonnellate di ossidi di zolfo e 155mila tonnellate di ossidi di azoto. Stiamo parlando di emissioni nocive per venti volte superiore a quella emessa da 260milioni di automobili circolanti in Europa. Barcellona la più danneggiata mentre Venezia si piazza al terzo posto tra le città portuali più inquinate. 

Tra le cinquanta città più inquinate, riferisce Altreconomia, dieci sono italiane. Venezia si piazza al terzo posto, dunque, preceduta da Barcellona e Palma di Maiorca: nel capoluogo veneto nel corso del 2017, 68 navi da crociera hanno stazionato per poco meno di 8mila ore, liberando in atmosfera 27,5 tonnellate di schifezze. 

Seguono lo scalo di Civitavecchia al quarto posto (76 navi, per un totale di 5.466 ore durante le quali sono state emesse 660mila chilogrammi di ossido di zolfo), Napoli e Genova (rispettivamente al dodicesimo e tredicesimo posto), La Spezia e Savona, Cagliari, Palermo, Messina e Bari.

 

Riparte la stagione della caccia in tutta Italia

Albano Laziale, incidente stradale a Cecchina: tre persone in gravi condizioni


ARTICOLI CORRELATI
Questi i dati resi noti da Legambiente e Ferrovie dello Stato. A Roma smog 350 volte oltre i limiti
Appuntamenti in città per vivere una domenica alternativa
Provvedimento in vigore fino al 29 marzo 2019 nelle giornate di lunedì e venerdì in due fasce orarie: 9-13 e 14,30-22,30
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Pronte anche le misure riguardanti il contrasto all’evasione e alle frodi fiscali, con un inasprimento delle pene per i furbetti più tenaci
Data di pubblicazione: 2019-10-18 16:18:01
2
L’archiviazione era stata chiesta dagli stessi pubblici ministeri che non avevano trovato elementi di prova sufficienti per continuare le indagini
Data di pubblicazione: 2019-10-18 08:35:53
1
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
2
Sarebbe stata la 64enne stessa a dare fuoco all'appartamento
Data di pubblicazione: 2019-10-15 10:18:44
3
Un servizio che necessita di aggiornamenti normativi dettagliati e specifici per garantire professionalità, efficienza e tutela per operatori e utenti
Data di pubblicazione: 2019-10-14 11:36:15
4
Ci sono code e rallentamenti a causa dell'incidente verificatosi prima dello spuntare dell'alba
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:14:10
5
Ancora sono sconosciute le cause del grave investimento del ciclista. Seguiranno aggiornamenti sulle sue condizioni
Data di pubblicazione: 2019-10-15 21:30:38
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
4
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
5
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]