Sabato 07 Dicembre 2019 ore 09:49
LO STUDIO
Inquinano venti volte in più delle auto. Sono le navi da crociera
Tra le cinquanta città più tartassate dallo smog del mare, dieci sono italiane tra cui Venezia (terza in Europa) Civitavecchia, Napoli e Genova

Le navi da crociera inquinano. Quanto? Venti volte in più delle auto. Nel 2017 lsono state 203 le imbarcazioni di lusso che hanno solcato i mari europei con un'emissione di 62mila tonnellate di ossidi di zolfo e 155mila tonnellate di ossidi di azoto. Stiamo parlando di emissioni nocive per venti volte superiore a quella emessa da 260milioni di automobili circolanti in Europa. Barcellona la più danneggiata mentre Venezia si piazza al terzo posto tra le città portuali più inquinate. 

Tra le cinquanta città più inquinate, riferisce Altreconomia, dieci sono italiane. Venezia si piazza al terzo posto, dunque, preceduta da Barcellona e Palma di Maiorca: nel capoluogo veneto nel corso del 2017, 68 navi da crociera hanno stazionato per poco meno di 8mila ore, liberando in atmosfera 27,5 tonnellate di schifezze. 

Seguono lo scalo di Civitavecchia al quarto posto (76 navi, per un totale di 5.466 ore durante le quali sono state emesse 660mila chilogrammi di ossido di zolfo), Napoli e Genova (rispettivamente al dodicesimo e tredicesimo posto), La Spezia e Savona, Cagliari, Palermo, Messina e Bari.

 

Riparte la stagione della caccia in tutta Italia

Albano Laziale, incidente stradale a Cecchina: tre persone in gravi condizioni


ARTICOLI CORRELATI
Questi i dati resi noti da Legambiente e Ferrovie dello Stato. A Roma smog 350 volte oltre i limiti
Appuntamenti in città per vivere una domenica alternativa
Provvedimento in vigore fino al 29 marzo 2019 nelle giornate di lunedì e venerdì in due fasce orarie: 9-13 e 14,30-22,30
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
"L’attività della Polizia Locale in questa fine settimana ha visto un’impennata di lavoro dovuto allo scorretto uso della strada e alle numerose distrazioni durante la guida"
Data di pubblicazione: 2019-12-01 15:27:10
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
"L’attività della Polizia Locale in questa fine settimana ha visto un’impennata di lavoro dovuto allo scorretto uso della strada e alle numerose distrazioni durante la guida"
Data di pubblicazione: 2019-12-01 15:27:10
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]