Venerdì 18 Ottobre 2019 ore 19:34
RITARDI
Falso allarme bomba sul treno Roma-Viterbo: era soltanto un power bank
L'oggetto aveva la forma di un ordigno, ma era uno strumento per caricare i telefoni cellulari

Falso allarme ieri sera sulla linea ferroviaria Roma-Viterbo. Un treno è rimasto fermo per circa due ore alla stazione di Valle Aurelia, dove sono intervenuti anche gli artificieri. Si è trattato, tuttavia, di un falso allarme, in quanto a far scattare l'allarme è stato un filo di un power bank per ricaricare i telefoni cellulari.

Il treno è rimasto fermo dalle 20,50 alle 22,35, prima di poter ripartire. L’allarme era stato lanciato dal capotreno che ha avvistato l'oggetto in uno dei convogli. I passeggeri sono stati fatti scendere e le persone ferme in banchina sono state fatte allontanare.

Il power bank in effetti, come hanno scoperto gli artifiicieri, aveva la forma di una bomba a mano. 

 

Leggi anche:

Roma, trasporti: il venerdì (13) nero di ATAC

Tragedia nella stazione di Ciampino: un uomo è stato travolto da un treno


ARTICOLI CORRELATI
Segnalato pacco in via Peveragno, nel quartiere Boccea
Preoccupazione e paura alla fermata Colosseo della Metropolitana B di Roma
E' quanto emerge dalla ricerca di Legambiente. Troppi ritardi e soppressioni: si penalizza un bacino di 450mila abitanti
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Pronte anche le misure riguardanti il contrasto all’evasione e alle frodi fiscali, con un inasprimento delle pene per i furbetti più tenaci
Data di pubblicazione: 2019-10-18 16:18:01
2
L’archiviazione era stata chiesta dagli stessi pubblici ministeri che non avevano trovato elementi di prova sufficienti per continuare le indagini
Data di pubblicazione: 2019-10-18 08:35:53
1
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
2
Sarebbe stata la 64enne stessa a dare fuoco all'appartamento
Data di pubblicazione: 2019-10-15 10:18:44
3
Un servizio che necessita di aggiornamenti normativi dettagliati e specifici per garantire professionalità, efficienza e tutela per operatori e utenti
Data di pubblicazione: 2019-10-14 11:36:15
4
Ci sono code e rallentamenti a causa dell'incidente verificatosi prima dello spuntare dell'alba
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:14:10
5
Ancora sono sconosciute le cause del grave investimento del ciclista. Seguiranno aggiornamenti sulle sue condizioni
Data di pubblicazione: 2019-10-15 21:30:38
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
4
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
5
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]