Sabato 07 Dicembre 2019 ore 09:48
TAGLIO AL PASSATO
Matteo Renzi: nuovo partito è Italia Viva. C'è bisogno di una cosa allegra
"Noi vogliamo parlare a chi crede nella politica, ma non in politichese"

"Il nome della nostra nuova sfida si chiama Italia Viva". Lo dice Matteo Renzi nel corso della registrazione di "Porta a Porta". "Voglio molto bene al popolo del Pd per sette anni ho cercato disperatamente giorno dopo giorno di dedicare loro la mia esperienza politica. Dopo di che i litigi, le polemiche, le divisioni erano la quotidianià'".  "Il partito novecentesco non funziona più c'è bisogno di una cosa nuova, allegra e divertente", aggiunge Renzi nel suo intervento a "Porta a Porta".

"Noi vogliamo parlare a chi crede nella politica, ma non in politichese" - prosegue l'ex premier - "I parlamentari glieli ho lasciati tutti di là a Zingaretti. Basta con questa storia che se faccio una cosa io c'è sempre un retropensiero". 

 "Sono più di 40 i parlamentari che stanno con noi. 25 deputati e 15 senatori. Domani pomeriggio renderemo noti i nomi. Ci sarà un sottosegretario, non due", sottolinea Matteo Renzi, nel corso della registrazione di Porta a Porta.

"Se noi nel marzo del 2018 avessimo fatto l'accordo coi no Tav, coi no vax, coi no Tap saremmo spazzati via. Non ho niente da rimproverarmi" sulla scelta di non fare l'accordo con il M5s. Lo dice Matteo Renzi nel corso di Porta a Porta. "Oggi loro sono cambiati. Sulla Tav si va avanti, e così anche sulla Tap e sui no vax. Noi con loro abbiamo fatto l'accordo sul no tax. Perché per colpa di Salvini l'Iva sarebbe aumentata", continua. 

Matteo Renzi nel corso della registrazione di Porta a Porta rivela un particolare della scelta di sostenere il governo con M5s. "Mi ha colpito una cosa: mia moglie è una persona molto sobria. Non è una che ama apparire. Ma io ho ben presente Agnese i primi giorni di agosto dire col cellulare in mano: ma davvero Salvini ha detto che vuole pieni poteri? Pieni poteri è una parola che in Italia ha utilizzato Mussolini e in Germania ha utilizzato Hitler", dice Renzi. "In nome dell'interesse del paese, del no all'Iva, della visione europeista facciamo un accordo contro Salvini", seguita Renzi. 

 "Mi faccia fare un confronto con Salvini visto che ora ha tanto tempo libero", ha detto Renzi rivolto a Bruno Vespa, Il conduttore risponde: "Con molto piacere".  Il leader della Lega risponde al messaggio whatsapp di Bruno Vespa: "Certo". E Renzi aggiunge, concludendo: "Scelga lei la data". (Rai/ Dire)


ARTICOLI CORRELATI
E' ancora Matteo Salvini il leader politico che riscuote maggiore fiducia in Italia
Fenomenologia dello scisma di Firenze, che ha mandato in tilt Pd e M5S e garantito al Rottamatore potere di vita e di morte sul BisConte
Quello che svelo è il contenuto del messaggio wathsApp tra me e Renato Zero il giorno dopo di Arenà, il suo concertone all'arena di Verona...
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni supera Matteo Salvini nell'indice di gradimento degli italiani
Data di pubblicazione: 2019-12-01 16:48:55
2
Questa sera Luciano Casamonica apparirà in tv. I Casamonica stanno chiedendo a Virginia Raggi di essere risarciti per l'abbattimento delle ville abusive in cui vivevano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 20:10:07
3
"Una nuova discarica di rifiuti come Roma ha conosciuto nel passato non ci sarà mai più e creare inutilmente allarme è segno di grave irresponsabilità"
Data di pubblicazione: 2019-12-01 22:06:50
4
Il "Piano sanpietrini, il primo progetto per la cura della pavimentazione storica di Roma"
Data di pubblicazione: 2019-12-03 20:29:37
1
La presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni supera Matteo Salvini nell'indice di gradimento degli italiani
Data di pubblicazione: 2019-12-01 16:48:55
2
Questa sera Luciano Casamonica apparirà in tv. I Casamonica stanno chiedendo a Virginia Raggi di essere risarciti per l'abbattimento delle ville abusive in cui vivevano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 20:10:07
3
"Una nuova discarica di rifiuti come Roma ha conosciuto nel passato non ci sarà mai più e creare inutilmente allarme è segno di grave irresponsabilità"
Data di pubblicazione: 2019-12-01 22:06:50
4
Il "Piano sanpietrini, il primo progetto per la cura della pavimentazione storica di Roma"
Data di pubblicazione: 2019-12-03 20:29:37
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]