Sabato 18 Gennaio 2020 ore 09:36
PESTAGGIO RAZZISTA
Anzio, nigeriano 24enne preso a bastonate da due ragazzi per odio razziale
Tutto sarebbe accaduto quando i due ragazzi, condomini dello stesso palazzo, hanno visto passare davanti la loro abitazione il giovane straniero. Prima gli insulti, poi i fatti

Lesioni personali aggravate dalla discriminazione razziale in concorso. Con questa pesante accusa i Carabinieri di Anzio (Rm), intorno alle 13 di oggi, hanno arrestato un 18enne e denunciato un 17enne colti in flagrante mentre stavano picchiando con delle mazze un 24enne nigeriano. Secondo una prima ricostruzione tutto sarebbe accaduto poco prima dell'ora di pranzo quando i due ragazzi, condomini della stessa palazzina, hanno visto passare davanti la loro abitazione il giovane straniero.

Dagli insulti verbali a sfondo razzista, i due italiani sono passati rapidamente ai fatti e una volta scesi in strada hanno aggredito fisicamente il nigeriano. Dopo una prima colluttazione però la vittima è riuscita a divincolarsi e a fuggire. Non contenti, gli italiani sono rientrati nelle loro abitazioni, ne sono usciti poco dopo armati di due mazze e si sono messi all'inseguimento del nigeriano.

Il duo di aggressori non poteva sapere però che a vederli correre armati di bastoni c'erano alcuni Carabinieri in borghese che hanno allertato i colleghi della Stazione e della Compagnia di Anzio. I militari, dopo brevi ricerche, hanno trovato i due italiani intenti a prendere a bastonate il 24enne nigeriano che nel frattempo era stato raggiunto.

Immediato l'intervento dei Carabinieri. Il ragazzo africano è stato medicato e giudicato guaribile con 7 giorni di prognosi per una ferita lacero contusa alla testa è una contusione alla spalla. Per l'aggressore maggiorenne sono scattate le manette per il minore la denuncia. Al vaglio i reali motivi dell'aggressione, anche se al momento pare che tutto sia stato scatenato dall'odio razziale dei due italiani nei confronti della vittima che stava passando davanti alla loro casa. (Ago/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
E' successo ieri a Roma, dove un 25enne indiano ha tentato di violentare 2 donne diverse
I due delinquenti hanno prima pestato e poi sottratto il borsello alla vittima. Sono stati rintracciati in breve tempo
Fermato in via della Giuliana, il presunto autore della violenza sessuale di una settimana fa in un parcheggio di via della Pineta Sacchetti
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I Monti Prenestini sono molto ricchi di biodiversità. Oltre al ritorno del cervo, anche la presenza del gatto selvatico, dato quasi per estinto, è un segnale molto importante
Data di pubblicazione: 2020-01-12 17:50:49
2
Il celebre inviato di Striscia la Notizia e il suo cameraman sono stati aggrediti durante un servizio
Data di pubblicazione: 2020-01-12 18:38:22
3
Quattro arresti per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione: in manette anche un italiano che percepiva il Reddito di Cittadinanza
Data di pubblicazione: 2020-01-16 10:48:40
4
IL SINDACO SANNA: "COLLEFERRO DIFFERENZIA AL 70%, ROMA AL 46%" Chiude discarica Colleferro, il sindaco: "Lo facciamo per la nostra salute"
Soddisfazione e sollievo del sindaco di Colleferro dopo anni di svantaggi per la salute e il decoro ambientale del comune
Data di pubblicazione: 2020-01-15 09:35:58
5
Quattro componenti della banda ieri sera sono stati arrestati dopo un rocambolesco inseguimento tra le vie della cittadina del litorale sud di Roma
Data di pubblicazione: 2020-01-13 20:56:49
1
Il presidente del gruppo Goia: "Abbiamo creduto nel governo giallo-verde, ora siamo di nuovo spremuti come limoni"
Data di pubblicazione: 2020-01-10 12:30:56
2
I soccorsi sanitari hanno constatato lo schiacciamento degli arti inferiori, disponendo il trasporto attraverso l'eliambulanza al Policlinico Agostino Gemelli di Roma FOTO
Data di pubblicazione: 2020-01-11 19:27:55
3
Poco prima delle 6:00 un’abitazione in via Fontanelle è andata a fuoco, sembrerebbe a causa di un cortocircuito
Data di pubblicazione: 2020-01-01 13:04:10
4
Incidente stradale sulla Strada Statale 4, in cui sono rimaste coinvolte due autovetture
Data di pubblicazione: 2020-01-05 16:03:59
5
I Monti Prenestini sono molto ricchi di biodiversità. Oltre al ritorno del cervo, anche la presenza del gatto selvatico, dato quasi per estinto, è un segnale molto importante
Data di pubblicazione: 2020-01-12 17:50:49
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]