Venerdì 18 Ottobre 2019 ore 18:20
CALCIO
La Roma sbanca Bologna al 93' con un'incornata di Edin Dzeko
I giallorossi trovano il vantaggio con Kolarov su punizione, poi il pareggio di Sansore da dubbio rigore. Infine Dzeko risolve tutto all'ultimo minuto

Dopo i successi interni con Sassuolo e Basaksehir, la Roma conquista i tre punti anche nell'esordio in trasferta vincendo 1-2 sul campo del Bologna.
Dopo un primo tempo tiepido, la partita si è accesa nella ripresa, con i gol in successione di Kolarov e Sansone; poi il gol di Dzeko all'ultimo respiro a sancire la vittoria giallorossa in inferiorità numerica per l'espulsione di Mancini.
La Roma schiera il solito 4-2-3-1, con Kluivert che vince il ballottaggio con Zaniolo sulla fascia destra, mentre a sinistra confermato Mkhitaryan.

IL TABELLINO
BOLOGNA-ROMA 1-2 (49' Kolarov, 54' rig. Sansone, 90'+3' Dzeko)
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Denswil, Dijks (46' Krejci); Poli (80' Palacio), Medel; Orsolini, Soriano, Sansone; Destro (80' Santander).
A disp.: Da Costa, Sarr, Paz, Mbaye, Schouten, Corbo, Svanberg, Dzemaili, Schouten, Skov Olsen.
All. Miroslav Tanjga ed Emilio De Leo
ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi (70' Spinazzola), Mancini, Fazio, Kolarov; Cristante, Veretout; Kluivert (51' Zaniolo), Pellegrini, Mkhitaryan (86' Jesus); Dzeko.
A disp.: Fuzato, Mirante, Santon, Antonucci, Pastore, Diawara, Kalinic.
All. Paulo Fonseca
Ammonizioni: Florenzi (ROM), Poli (BOL), Tomiyasu (BOL), Zaniolo (ROM), Dzeko (ROM), Veretout (ROM), Mancini (ROM)
Espulsioni: Mancini (ROM) per doppia ammonizione.

LA PARTITA
Il primo quarto d'ora di gioco vede i giallorossi prendere possesso della metà campo avversaria: i ragazzi di Fonseca sono però imprecisi e concedono qualche ripartenza di troppo a causa di errori tecnici.
La prima occasione arriva al 20' con un tiro di Florenzi, arrivato a rimorchio dopo una bella manovra, deviato in angolo.
La Roma prosegue nel tentativo di trovare spazi nella difesa del Bologna, che però si chiude bene riuscendo ad assorbire i tagli dei trequartisti giallorossi.

Si va al riposo sullo 0-0.

Si rientra e dopo 3 minuti arriva il vantaggio romanista con Kolarov, che pennella un sinistro perfetto su punizione dal limite dell'area guadagnata da Pellegrini: è 0-1.
Il vantaggio dura però pochi minuti, il Bologna infatti pareggia grazie a un calcio di rigore trasformato da Sansone dopo un intervento dello stesso Kolarov che sembrava ampiamente regolare. 1-1.
I padroni di casa, galvanizzati dal pareggio, sfiorano il raddoppio con Soriano, fermato da un miracolo di Pau Lopez in uno-contro-uno.
Entrambe le squadre vogliono vincerla, e la Roma prova a far valere la superiore qualità, andando vicina alla rete con un sinistro di poco a lato di Dzeko, nato da un bel fraseggio sulla destra.
I giallorossi sono anche costretti a chiudere in inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Mancini per somma di ammonizioni.
Fonseca ridisegna la Roma su un 4-4-1 con Zaniolo e Pellegrini ali e Juan Jesus entrato al posto di Mkhitaryan a coprire il buco in mezzo alla difesa.
La partita sembra ormai indirizzata verso un mesto 0-0, quando al 93' Veretout decide di partire palla al piede da centrocampo, arriva al limite e apre su Pellegrini, il quale dal fondo mette un pallone morbido che Dzeko incorna in rete per il gol vittoria: è 1-2, e l'arbitro fischia la fine!


ARTICOLI CORRELATI
I giallorossi devono sudare più del previsto, ma superano i rossoblu grazie ai gol di Kolarov e Fazio
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
Finisce 0-4 per il Frosinone il match delle 15:00 di Bologna, riprende la corsa salvezza dei ciociari
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il 27enne era stato operato al cervello dopo essere stato al tappeto alla decima ripresa. Purtroppo non si è mai ripreso
Data di pubblicazione: 2019-10-18 07:08:29
1
Un rigore di Jorginho e Bernardeschi stendono la squadra di Van't Schip
Data di pubblicazione: 2019-10-13 09:34:52
2
Il campione keniota ha centrato la sfida che lo vedeva alla ricerca un risultato storico: completare una maratona (42.195) in meno di due ore
Data di pubblicazione: 2019-10-14 06:24:08
3
Il 27enne era stato operato al cervello dopo essere stato al tappeto alla decima ripresa. Purtroppo non si è mai ripreso
Data di pubblicazione: 2019-10-18 07:08:29
1
Super Higuain: il Pipita segna il primo gol e fornisce l'assist per il raddoppio di Bernardeschi. Chiude la partita Cristiano Ronaldo
Data di pubblicazione: 2019-10-01 21:09:57
2
Un rigore di Jorginho e Bernardeschi stendono la squadra di Van't Schip
Data di pubblicazione: 2019-10-13 09:34:52
3
Importante successo per la squadra capitolina, che si porta a casa due punti pesantissimi
Data di pubblicazione: 2019-10-12 22:33:17
4
Finisce con Orsato che manda le squadre negli spogliatoi, una bellissima sfida al Dall’Ara e un punto per parte
Data di pubblicazione: 2019-10-06 19:15:51
5
Il campione keniota ha centrato la sfida che lo vedeva alla ricerca un risultato storico: completare una maratona (42.195) in meno di due ore
Data di pubblicazione: 2019-10-14 06:24:08
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]