Venerdì 13 Dicembre 2019 ore 14:59
VAL BENE UN COMPROMESSO
Rifiuti Roma: a mali estremi, estremi rimedi. Cerroni salvaci tu!
Non c'è alcun dubbio che l'unico che possa risolvere la questione dei rifiuti della Capitale sia lui: Manlio, l'unico re della monnezza

La situazione non è grave, è gravissima. Roma ha poco tempo, qualcuno dice solo tre mesi di vita per risolvere la questione dei rifiuti. Stiamo parlando di un'emergenza igienica, sì nel 2019 nella città più importnate del mondo. La politica ormai ha fallito con la sindaca Virginia Raggi e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti che continuano a scaricarsi responsabilità, mentre la città affoga nella spazzatura. E il senso civico davvero centra poco.

Il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa ha anticipato che nel dl clima sarà inserita una norma in aiuto di Roma. Probabilmente servirà a velocizzare la realizzazione degli impianti di compostaggio. Intanto la Regione Lazio ha ratificato l’accordo che consentirà il conferimento e il trattamento di circa 5.500 tonnellate al mese nella Marche, in aggiunta a quelli che andranno in Abruzzo. 

Tutte soluzioni temporanee, nessuna definitiva. Per una riprogrammazione dell'intero ciclo dei rifiuti serve tempo, che non abbiamo. L'unica via di uscita è chiedere aiuto a Manlio Cerroni. Sì, il monopolista, il poco di buono come lo ha definito qualcuno, un traffichino, ma nessuno può negare che con la spazzatura ci sa fare, eccome. Cerroni, 92 anni, una vita a lavorare tra impianti , discariche dismesse, polemiche politiche e grane giudiziarie. Ma l'unico che può dare una ripulita a questa città diventata impresentabile. 


ARTICOLI CORRELATI
Il patron di Malagrotta chiama in causa Rutelli, Veltroni, Alemanno, Marrazzo, Polverini e Zingaretti
Il sindaco Marino: "Finisce per sempre l'era di Malagrotta e del monopolio privato della gestione del ciclo dei rifiuti"
"Il Messaggero": inquirenti ipotizzano responsabilità nell'inquinamento della falda di Malagrotta
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Ieri sera, giovedì 12 dicembre emanata l'ordinanza per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado
Data di pubblicazione: 2019-12-13 09:02:47
1
Un uomo di nazionalità italiana conservava beni archeologici antichissimi, la custodia al museo di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-12 08:30:00
2
Il conducente del mezzo Ama, 35 anni, verrà sottoposto ai test di prassi per droga e alcol
Data di pubblicazione: 2019-12-11 11:56:28
3
Forse il motivo degli spari legato al traffico di stupefacenti
Data di pubblicazione: 2019-12-11 09:51:38
4
Per tutta la durata dei lavori di abbattimento dell'edificio i treni saranno limitati a Marechiaro e sostituiti con bus nella tratta Marechiaro-Nettuno
Data di pubblicazione: 2019-12-11 16:49:10
5
La mancata restituzione della lettiga a causa della carenza di posti letto liberi nei Pronto Soccorso, è un problema che si presenta puntualmente in diversi ospedali romani
Data di pubblicazione: 2019-12-10 18:27:01
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
Un uomo di nazionalità italiana conservava beni archeologici antichissimi, la custodia al museo di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-12 08:30:00
3
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
4
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
5
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]