Sabato 23 Novembre 2019 ore 03:24
BASKET
La Virtus Roma centra la prima vittoria in A: battuta Cremona 97-94
I capitolini si riscattano e centrano la prima vittoria stagionale guidati dal trio americano Dyson-Buford-Jefferson

E' finalmente arrivata la prima vittoria al ritorno in Serie A per la Virtus Roma. 
Nel matinée di mezzogiorno, i ragazzi di coach Piero Bucchi hanno messo in mostra una prova di grande intensità, battendo la Cremona di Meo Sacchetti (CT della Nazionale) per 97-94
Una partita dai ritmi elevati, in cui il Palaeur è stato letteralmente trascinato dalle giocate dei "Big 3" della Virtus: Dyson, Buford e Jefferson hanno infatti messo insieme 63 punti complessivi.
Dei tre, è stato Dyson a prendersi le luci del palco scenico, con una prestazione pirotecnica, in cui ha alternato triple incredibili a banali palle perse. Il play ex Sassari non ha avuto paura di prendersi le sue responsabilità, e ha garantito la vittoria ai suoi con due canestri pesantissimi nell'ultimo minuto di gioco. Prima un'entrata a testa bassa in cui è riuscito a trovare i due punti in precarie condizioni di equilibrio, poi una tripla pazzesca a 5 secondi dal termine che ha definitivamente sancito la vittoria.



Una bella partita da parte di Roma, che oltre al solito contributo offensivo di Buford e a una Jefferson finalmente ai suoi livelli, ha ricevuto segnali incoraggianti anche da Mike Moore. L'ala americana è riuscita a sfruttare lo scarso minutaggio concessogli da un coach Bucchi evidentemente ancora diffidente nei suoi confronti. L'ex Boras ha avuto il coraggio di prendersi e segnare due tiri aperti dai tre punti e un long-two, dando vita a un break a cavallo tra terzo e quarto periodo.
Sebbene il suo futuro sembri ancora incerto, la partita di oggi può però far ben sperare.



IL TABELLINO
Virtus Roma – Vanoli Cremona 97-94 
(23-26; 50-49; 71-72)
Virtus Roma: Cusenza ne, Moore 8, Alibegovic 7, Rullo ne, Dyson 25, Baldasso 7, Pini 2, Farley ne, Spinosa ne, Jefferson 17, Buford 20, Kyzlink 11. All. Bucchi.
Vanoli Cremona: Saunders 19, Mathews 8, Sanguinetti ne, Gazzotti, Diener 18, Ruzzier 11, Sobin 6, De Vico 3, Tiby 11, Stojanovic 8, Palmi 2, Akele 8. All. Sacchetti.

Le parole di coach Piero Bucchi al termine della gara: «Siamo molto contenti perché questa vittoria ci permette di prendere fiducia nelle nostre cose, sono partite che cementano il gruppo e danno fiducia nel lavoro e all’ambiente. È una partita che volevamo giocare così, al di là degli errori, ma sono stati belli l’atteggiamento e la voglia rispetto alla gara con Brindisi. C’è stata voglia di reagire e di ripartire, atteggiamento bello da parte di tutti tanto che il pubblico è stato coinvolto fin dalle prime azioni. Poi ovviamente sono i singoli che fanno le cose importanti, oggi era una giornata in cui dovevamo vincere. Abbiamo dovuto un po’ ridurre le rotazioni anche per le assenze di Rullo e Farley, ma i ragazzi hanno giocato con grande sacrificio e devo fare loro i complimenti. Dyson ha fatto una settimana completa di lavoro dopo lo stop dei dieci giorni scorsi e si è visto un giocatore completamente diverso. Nel complesso è stata una bella partita che fa bene all’atmosfera, allo spogliatoio, ai ragazzi che lavorano e sudano tutta la settimana». 


ARTICOLI CORRELATI
Importante successo per la squadra capitolina, che si porta a casa due punti pesantissimi
L'ala americana è stata annunciata al termine della Summer League NBA
In un Palaeur infuocato, i capitolini travolgono Bologna trascinati da la coppia Jefferson-Alibegovic
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I capitolini vincono una gara condotta per 40' e salgono al quinto posto in classifica
Data di pubblicazione: 2019-11-18 00:27:32
2
La trattativa è in corso da circa un mese, Pallotta dovrebbe rimanere nel club seppur con un ruolo dimensionato
Data di pubblicazione: 2019-11-22 10:21:38
1
Vittoria pesantissima per i capitolini, usciti trionfanti contro una delle concorrenti alla salvezza
Data di pubblicazione: 2019-11-10 19:25:39
2
I giallorossi probabilmente pagano le fatiche europee e buttano via una partita sulla carta facile
Data di pubblicazione: 2019-11-10 21:21:53
3
Partita ricca di emozioni all'Olimpico tra Lazio e Lecce. I ragazzi di Inzaghi giocano bene e battono l'ex Liverani
Data di pubblicazione: 2019-11-10 15:13:08
4
I capitolini passano in vantaggio con Zaniolo, poi Kolarov sbaglia dal dischetto. Nella ripresa, Veretout segna su rigore e Milik accorcia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 17:04:07
5
I capitolini, quasi mai in partita, cadono a Sassari in una gara senza storia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 22:33:13
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]