Sabato 07 Dicembre 2019 ore 18:00
TRAGEDIA A ROMA
Tragedia a Corcolle. Intervista a macellatore di maiali: rischi e pericoli
Maiale attacca bimbo di 2 anni: uomo muore per salvarlo. Il piccolo è gravissimo

Un uomo di circa 50 anni è morto e un bambino di due anni è grave a Roma dopo l'aggressione di un maiale allevato in un porcile a Corcolle, estrema periferia della Capitale. La tragedia è avvenuta in via Lunano, sotto gli occhi del padre 34enne del piccolo che nulla è riuscito a fare per evitare la morte dell'uomo e il ferimento del figlioletto. Il bimbo è in gravi condizioni all'ospedale di Tivoli dove è stato portato con un elicottero. Sul posto la polizia scientifica e i carabinieri della compagnia di Tivoli. La vittima era di nazionalità romena, così come il piccolo. 

Il 50enne voleva portare il figlio del suo amico a vedere i maialini appena nati. Ma una volta aperto il recinto, con in braccio il bambino, sono stati aggrediti dalla scrofa che ha fatto cadere l'uomo per terra. Poi lo ha morso ferendolo mortalmente e ha ferito gravemente il bimbo. Inutili i soccorsi per il cittadino romeno di 50 anni. Il bimbo è stato invece trasportato d'urgenza dal 118 con l'elisoccorso all'ospedale di Tivoli, dove versa in condizioni giudicate critiche. I carabinieri della compagnia di Tivoli stanno ora indagando per accertare l'esatta dinamica dell'accaduto e stabilire eventuali responsabilità. In corso anche accertamenti per verificare se quell'insediamento con annesso allevamento sia abusivo.

Sono così pericolosi i maiali? Lo abbiamo chiesto a un macellatore di maiali, Sergio Antonini. “I maiali non sono pericolosi, ma pericolosissimi: il maiale è carnivoro. La scrofa fino a quando non ha figli è calma, quando ha i cuccioli farebbe di tutto per proteggerli, anche a costo della vita: basti pensare che attacca anche i lupi. Solo il proprietario, che ha cresciuto l’animale, può avvicinarsi ai cuccioli, ma sempre con le dovute cautele perché, la scrofa, appena sente il cucciolo guarnire attacca e ti uccide”. In merito a quanto accaduto ieri a Corcolle, Roma, Antonini risponde:Non si può portare un bambino piccolo ad accarezzare i cuccioli di maiale, per i motivi che vi ho spiegato prima, è da folli. Non so come siano andati i fatti, le forze dell’ordine stanno indagando, però si sa che i maiali sono pericolosissimi”. Lei ha mai rischiato di essere attaccato da un maiale? “Sì. Una volta in montagna venni chiamato da un amico per abbattere e macellare tre maiali che teneva allo stato brado. Il primo abbattimento non ha creato problemi, mentre il secondo sì. Ripeto il maiale è carnivoro, dunque se sei sporco di sangue attiri ancor di più la sua attenzione. Questo è quello che mi capitò: una volta abbattuto il primo maiale, il secondo, avvertendo il mio odore, ha iniziato a mordere tavole, recinto, era imbufalito. Feci molta fatica ad abbatterlo, dovetti usare il fucile”.       


ARTICOLI CORRELATI
Ancora un caso di roditori presenti all'interno dei parchi capitolini dopo il bimbo morso a Villa Gordiani
"Sono venuta a lavorare a Roma per pagare le cure di mio figlio. La vita in strada è un incubo, ma presto ne verrò fuori"
A Corcolle, nella periferia di Roma est, una 60enne è rimasta tragicamente uccisa, carbonizzata, nell'incendio del suo appartamento
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
"L’attività della Polizia Locale in questa fine settimana ha visto un’impennata di lavoro dovuto allo scorretto uso della strada e alle numerose distrazioni durante la guida"
Data di pubblicazione: 2019-12-01 15:27:10
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
"L’attività della Polizia Locale in questa fine settimana ha visto un’impennata di lavoro dovuto allo scorretto uso della strada e alle numerose distrazioni durante la guida"
Data di pubblicazione: 2019-12-01 15:27:10
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]