Venerdì 22 Novembre 2019 ore 09:16
ARMI CLANDESTINE
Frascati, Carabinieri arrestano 64enne, deteneva 4 pistole e munizioni illegali
I militari hanno fermato l’uomo per un controllo e lo hanno trovato in possesso di un bilancino di precisione intriso di cocaina. Da qui la perquisizione a casa

I Carabinieri della Stazione di Frascati hanno arrestato un 64enne, pensionato originario di Marino, con l’accusa di detenzione abusiva di armi clandestine e munizionamento.

I Carabinieri hanno fermato l’uomo per un controllo in via San Domenico Savio e lo hanno trovato in possesso di un bilancino di precisione, intriso verosimilmente di cocaina, e materiale per il confezionamento di droga. I militari hanno così deciso di approfondire gli accertamenti e di perquisire l’abitazione del 64enne, nella stessa via.

Qui i Carabinieri non hanno rinvenuto sostanza stupefacente ma armi e munizioni di ogni tipo. Nell’armadio della camera da letto dell’uomo, all’interno di alcune scatole di scarpe, hanno trovato:

  • una pistola semiautomatica marca Glock calibro 7,65, risultata denunciata smarrita in data 3 luglio 2011 in zona Prenestina;
  • una pistola revolver marca Ruger calibro 375 Magnum, denunciata rubata il 25 giugno 2009 presso la Stazione Carabinieri di Ronco (FO);
  • una pistola semiautomatica marca Beretta calibro 6.35, di dubbia provenienza;
  • una pistola scenica, riproducente una Beretta 92 FS, priva di matricola e con canna alterata idonea allo sparo;
  • 111 proiettili di vario calibro.

Sempre nello stesso armadio, i Carabinieri hanno rinvenuto altri tre bilancini di precisione, due bilance, una frullatore e una macchina per il sottovuoto con relative buste, il tutto intriso di sostanza stupefacente.

L’uomo è stato ammanettato e portato nel carcere di Velletri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le armi sono state sequestrate e saranno eseguiti ulteriori accertamenti dattiloscopici e balistici, al fine di risalire ad eventuale loro utilizzo in azioni delittuose.


ARTICOLI CORRELATI
Una 20enne romena capeggiava una banda, sgominata grazie alla denuncia di un pensionato del posto
I Carabinieri lo hanno trovato in possesso di 25 grammi di marijuana e 90 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio
Mario Longo è deceduto sul colpo, mentre la moglie Maria Grazia Catalani è in condizioni gravissime
I PIU' LETTI IN COSTUME
GIORNO SETTIMANA MESE
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]