Sabato 07 Dicembre 2019 ore 23:47
LA RIVOLUZIONE DELLE TV DAL 2020 AL 2022
Televisori: si cambia di nuovo, per Natale arriva il bonus
18 milioni di famiglie italiane dovranno adeguarsi alla nuova tecnologia DVBT2, previsto un buono in base al reddito Isee

Volevate una nuova televisione per Natale? beh forse dovrete acquistarla lo stesso, infatti la rivoluzione dei televisori italiani inizierà nel  dicembre 2019 e si concluderà il primo luglio del 2022 e per vedere la Tv dovremo aggiornare i nostri apparecchi da salotto. 

In questi due anni si dovrà sostenere il cambiamento con cui verranno trasmessi e ricevuti i segnali contenenti film, programmi e notiziari, e occorrerà adeguarsi per integrare il sistema digitale G5. Il dispositivo dovrà essere compatibile con la tecnologia digitale terrestre DVB T2.

Le famiglie che dovranno cambiare la loro Tv sono 18 milioni e per questi grandi numeri il governo Gentiloni aveva istituito una cassa di 151 milioni di euro,  destinati ad offrire un bonus per l'acquisto di nuovi televisori. Si tratta di un contributo di 50 euro da erogare secondo soglie di reddito I e II fascia dall'Isee. L'incentivo verrà applicato come sconto messo in atto direttamente al momento dell'acquisto del dispositivo e si potrà richiderlo già a dicembre 2019.

Il Mise, Ministero dello Sviluppo Economico ha attivato l'acccesso alla consultazione per sapere se si hanno i requisiti per usufruire del bonus previsto.

 Leggi anche: 

Caso Stefano Cucchi, al processo il giudice si astiene: è un ex carabiniere

Maltempo Lazio, previste forti piogge e possibili rovesci con venti di burrasca

 


ARTICOLI CORRELATI
“Il lavoro dell'Amministrazione nel campo delle telecomunicazioni prosegue”. dichiara il Sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La violenta scena è avvenuta di fronte alla totale indifferenza sia degli altri tassisti, sia da parte delle altre persone in transito
Data di pubblicazione: 2019-12-07 20:36:59
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
"L’attività della Polizia Locale in questa fine settimana ha visto un’impennata di lavoro dovuto allo scorretto uso della strada e alle numerose distrazioni durante la guida"
Data di pubblicazione: 2019-12-01 15:27:10
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
"L’attività della Polizia Locale in questa fine settimana ha visto un’impennata di lavoro dovuto allo scorretto uso della strada e alle numerose distrazioni durante la guida"
Data di pubblicazione: 2019-12-01 15:27:10
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]