Domenica 15 Dicembre 2019 ore 07:17
SEMPRE IN PRIMA LINEA
Vigili del Fuoco in piazza a Montecitorio, stanchi di chiedere riconoscimento
In migliaia hanno manifestato davanti al Parlamento per rivendicare interventi a favore degli operativi, sui diritti e sul salario

"Stanchi di chiedere, arrabbiati da amare tanto la loro professione. Oggi 15 novembre migliaia vigili del fuoco in piazza, in tutte le regioni. A Roma circa mille pompieri, coordinati dalle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil, hanno manifestato, con un sit in piazza Montecitorio, davanti al Parlamento, come in altre prefetture d'Italia, per rivendicare interventi a favore degli operativi, sui diritti e sul salario.

Parte così la mobilitazione unitaria dei lavoratori con il passaggio successivo con lo sciopero nazionale del 21 novembre, con il susseguirsi di altre giornate lotta. Al centro degli obiettivi una valorizzazione sotto l'aspetto retributivo e soprattutto previdenziale quindi una maggior tutela e garanzia degli degli infortuni e delle malattie professionali e un riconoscimento reale della specificità e dell'alta professionalità per il rinnovo del contratto di lavoro". Così i sindacati dei Vigili del fuoco in una nota.
(Ago/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Cosentino (CISL): "Pronti a demolire atto unilaterale costruire contratto condiviso ed equo"
A Roma la manifestazione della Cgil, Cisl e Uil. In testa lo striscione "Lavoro è democrazia"
700 famiglie a rischio, ovvero “un’ipotesi da macelleria sociale” secondo i sindacati Cgil Cisl Uil
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per estrarre la donna dall'abitacolo rimasta ferita
Data di pubblicazione: 2019-12-13 19:41:59
3
Un uomo di nazionalità italiana conservava beni archeologici antichissimi, la custodia al museo di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-12 08:30:00
4
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
5
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]