Mercoledì 29 Gennaio 2020 ore 15:04
STESSA DINAMICA LUNEDì A MILANO
Fiumicino, spray al peperoncino al liceo Baffi, malori e paura
Gli spray per la difesa personale possono diventare un pericolo nei luoghi affollati e per malati di asma

Questa mattina al liceo Baffi di Fiumicino, non è stato un martedì qualunque. L'utilizzo di uno spray al peperoncino ha innsecato una serie di realizioni di malessere fisico e panico nella scuola. Molti ragazzi hanno accusato vomito e sangue dal naso, una professoressa è stata portata al Pronto Soccorso Grassi di Ostia. 

I carabinieri e le ambulanze sono giunti tempestivamente sul posto e hanno eseguito sopralluoghi per capire da dove abbia avuto origine il caos, interrogando anche i ragazzi; dalle loro testimonianze sembra che lo spruzzo sia partito da una classe provocando una nube tossica. Una professoressa ha aperto la finestra dell'aula ma non è bastato a scongiurare malori. 

Il Comunicato dell'Istitituto Baffi

Il comunicato rilaciato dal liceo firmata dal dirigente scolastico Monica Bernard, afferma che il fatto avvenuto è molto serio e verranno presi severi provvidimenti verso il responsabile. Rassicura però che il fatto non incide sul clima di solidarietà della scuola e che le lezioni stanno iniziando a riprendere regolarmente. 

Altri casi di utilizzo pericoloso

Proprio lunedì 18 novembre scorso, a Milano, una "bravata" simile aveva creato gravi danni in una scuola media, con una ragazzina asmatica che è stata trasportata al pronto soccorso in codice giallo. 

Ci si domanda ora come regolare l'utilizzo di questi strumenti di difesa personale, che possono diventare davvero pericolosi in situazini dove c'è folla e soggetti la cui salute e le condizioni respiratorie sono fragili. 

Cosa dice la legge

In Italia lo spray urticante è in vendita liberamente e si può trovare in internet e negosi specializzzati, ma dal 2011 perfino in alcuni supermercati e farmacie. L'oggetto è nato per dare una possibilità di scampo alle donne quando subiscono tentativi di stupro o aggressione, e ricordiamo che a Milano una ragazza di 25 anni è riuscita a scappare da un uomo che l'aveva molestata alla stazione Garibaldi. 

La sostanza che rende terribilmente doloroso e insopportabile il liquido vaporizzato è la capsaicina, un composto di laboratorio che causa lacrimazione e difficoltà respiratorie già solo arrivando alle vie aeree. Si trova già allo stato naturale nel peperoncino che si utilizza in ambito culinario. 

Insomma l'insicurezza costante in cui vivono le donne, ha portato all'ideazione di questi congegni, i quali però posono avere effetti molto gravi se utilizzati in modo sconsiderato o se giungono al naso di persone con una salute precaria. 

Leggi anche: 

Indagine Sanità Lazio, spunta nome consigliere regionale M5S

Maltempo nel Lazio e in Italia: i vigili del fuoco soccorrono ma sono pochi


ARTICOLI CORRELATI
Una donna, una persona libera con diritti e doveri, un uomo , una persona libera con diritti e doveri
Ennesimo dramma tra le mura domestiche per una famiglia giorgiana che vive a Tivoli Terme
Lui 56 anni, romano, lei 45, polacca. L'ha aggredita con estrema violenza, colpendola davanti ai loro due figli
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
SINDACA, TAGLIAMO ALBERI E ARBUSTI MAL RIDOTTI? Roma. Gianicolo, arbusti che impediscono di ammirare il panorama FOTO
Un affaccio di cui romani e turisti non possono beneficiare perché piante malconce ostacolano la vista
Data di pubblicazione: 2020-01-29 08:40:53
2
Due sedicenni erano state violentate e una di loro era rimasta incinta, avvocato dell'imputato punta sulla consensualità
Data di pubblicazione: 2020-01-29 11:34:37
3
La Guardia di Finanza ha indagato sul flusso di persone che uscivano dallo stabile carichi di abiti e accessori "griffati"
Data di pubblicazione: 2020-01-29 08:25:59
4
Il padre dell'uomo ha chiamato un'ambulanza per la febbre molto alta del figlio, ma è stata ritenuta solo un'influenza
Data di pubblicazione: 2020-01-29 09:50:36
1
I Vigili del Fuoco sono intervenuti tempestivamente ma di uno dei due conducenti si è potuta solo constatare la morte
Data di pubblicazione: 2020-01-27 11:39:06
2
La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha diramato l'allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale
Data di pubblicazione: 2020-01-27 19:57:32
3
PERCHÉ IL LINGUAGGIO CALCISTICO SEMBRA INCITAMENTO DI TRINCEA? Roma. Derby,la mia auto presa a calci e sputi fuori dallo stadio perché disabile
Da neuropsichiatra comprendo la frustrazione delle persone che si identificano solo con la loro squadra
Data di pubblicazione: 2020-01-27 13:12:26
4
Il movimento sismico è stato avvertito chiaramente nella vicina Amatrice, e in modo più lieve a Foligno ed Ascoli Piceno
Data di pubblicazione: 2020-01-28 18:31:28
5
Il nonno frequentando casa della nipote ne avrebbe abusato per portare a termine una serie di giochi erotici sulla piccola
Data di pubblicazione: 2020-01-26 19:11:29
1
Il presidente del gruppo Goia: "Abbiamo creduto nel governo giallo-verde, ora siamo di nuovo spremuti come limoni"
Data di pubblicazione: 2020-01-10 12:30:56
2
I soccorsi sanitari hanno constatato lo schiacciamento degli arti inferiori, disponendo il trasporto attraverso l'eliambulanza al Policlinico Agostino Gemelli di Roma FOTO
Data di pubblicazione: 2020-01-11 19:27:55
3
Poco prima delle 6:00 un’abitazione in via Fontanelle è andata a fuoco, sembrerebbe a causa di un cortocircuito
Data di pubblicazione: 2020-01-01 13:04:10
4
Scoperta, nei pressi della sua abitazione al centro cittadino, una rete commerciale di sostanze stupefacenti
Data di pubblicazione: 2020-01-21 10:50:21
5
Incidente stradale sulla Strada Statale 4, in cui sono rimaste coinvolte due autovetture
Data di pubblicazione: 2020-01-05 16:03:59
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA
1
SOLDI DEGLI SMS PER TERREMOTATI SPESI PER TERME
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]