Domenica 29 Marzo 2020 ore 10:19
LA FAMIGLIA INTRAPRENDE INDAGINI AUTONOME
Luca Sacchi: la famiglia annuncia la richiesta del DNA di Anastasiya
I genitori di Luca Sacchi iniziano indagini autonome e nuove richieste da parte dei loro legali

I genitroi di Luca Sacchi hanno anunciato la loro decisione di intraprendere indagini autonome sulla morte del figlio, Luca Sacchi, freddato da un colpo di pistola il 23 ottobre scorso. 

La richiesta dei famigliari sottoposta alla Pm Nadia Plastina, e messa a punto dai legali Armida Decina e Paolo Salice, hanno chiesto alla Procura di Roma di poter effettuare indagini ancora mai svolte. Nell'istanza presentata hanno puntato sull'audizione di Anastasiya e di Giovanni Princi, l'amico del liceo, che ha precedenti per spaccio ed era presente sul luogo della rapina  a mano armata. 

Sono stati richiesti anche campioni del DNA della fidanzata della vittima, così da confrontarli con la mazza che l'avrebbe colpita e in modo da smentire o confermare la sua versione sullo svenimento che le avrebbe impedito di assistere all'uccisione del fidanzato e di esserne testimine cosciente. Si tratta di esami e nuovi interrogatori che in effetti sembra siano stati trascurati nell'immediatezza della terribile vicenda, e che potrebbero dare nuove chiavi investigative verso la giustizia. 

Leggi anche:

Danni maltempo. Regione Lazio, approvata mozione per stato calamità naturale

Le Sardine di Roma: la mobilitazione capitolina prevista il 14 o 21 dicembre


ARTICOLI CORRELATI
Cinque arresti e la fidanzata Anastasia indagata
Forse nella macchina di Anastasia i segreti che spiegano cosa c'è dietro la morte di Luca Sacchi
In questo omicidio in cui sembra che nessuno voglia parlare, i telefonini ci raccontano una loro versione
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Da Sanremo alla Puglia, passando per la Toscana e l’Umbria: in ginocchio il settore florovivaistico
Data di pubblicazione: 2020-03-17 11:21:48
2
Il giovane si era trasferito nella Capitale da tempo, ma era piuttosto conosciuto nel Comune prenestino
Data di pubblicazione: 2020-03-22 12:08:19
3
La struttura sanitaria in via del Mare 69/71, nel pomeriggio di giovedì 5 marzo è stata interdetta al pubblico
Data di pubblicazione: 2020-03-05 16:34:58
4
I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nelle ultime ore hanno denunciato 15 persone per "inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità"
Data di pubblicazione: 2020-03-11 20:33:45
5
Fermato dai Carabinieri per un normale controllo, si è scoperto essere sottoposto a isolamento domiciliare dal 14 di marzo
Data di pubblicazione: 2020-03-22 13:19:06
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]