Mercoledì 22 Gennaio 2020 ore 00:29
A SPASSO NEL FINE SETTIMANA CON ANCI LAZIO
Dove andare a Roma e nel Lazio nel weekend del 22, 23 e 24 Novembre
Dalle Mosciarelle di Capranica Prenestina ai vini di Castelforte, per finire in bellezza con la dolce accoppiata vin brulè e caldarroste del Viterbese...

Finchè la castagna va, continua a mangiare! Le foglie si colorano d’autunno, e noi nella nostra redazione, come ogni settimana, raccontiamo (e assaporiamo) i migliori eventi del fine settimana Laziale. Una regione delle meraviglie, questo weekend si gustano i frutti della bella stagione, con le tante feste e sagre dedicate alla tradizione e ai prodotti tipici dei nostri territori.

Dalle Mosciarelle di Capranica Prenestina ai vini di Castelforte, per finire in bellezza con la dolce accoppiata vin brulè e caldarroste del Viterbese.

Un’occasione per scoprire la nostra terra, attraverso antichi sapori e manifestazioni che valorizzano le tradizioni contadine e gli antichi mestieri legati a questo periodo dell’anno. Un fine settimana di cultura, delle nostre città d’arte, con le pance….. e i calici pieni!

Dove andate questo fine settimana? 

 

Roma - Capranica Prenestina

Non siate mosci!

Dal 23 al 24 Novembre ha inizio un fine settimana dedicato ad uno dei prodotti locali più particolari della Provincia di Roma. La mosciarella è una castagna “affumicata” ed essiccata secondo i metodi e le tradizioni di una volta.

L’essiccazione si praticava nei boschi che circondano il borgo, all’interno di casette a due livelli, in un  processo durava circa due giorni e riuniva tutta quanta la comunità nella preparazione delle saporite castagne.

La sagra è un’occasione per scoprire la tradizione che gira intorno a questo prodotto tipico, grazie agli stand di agricoltori locali che offriranno le mosciarelle agli impavidi degustatori, e racconteranno la storia di questa delicatezza più unica che rara. Una giornata per celebrare l’enogastronomia locale e i prodotti protagonisti della stagione autunnale, oltre alla mosciarella avrete l’opportunità di assaggiare vini, oli e altri dolci tipici del territorio provenienti dai borghi vicini, come il giglietto di Palestrina, un biscotto dolce dalla forma inconfondibile.

Sagra della Mosciarella (http://discoverplaces.travel/it/Businesses2/sagra-della-mosciarella/)

 

Viterbo - Orte

Per combattere il freddo chiudiamoci in cantina!

Due domeniche di gusto ad Orte il 25 Novembre e il 2 Dicembre, in occasione della manifestazione più attesa della Provincia di Viterbo: Orte in Cantina. Una giornata per assaporare e conoscere la tradizione del vino, insieme alle migliori etichette del territorio che saranno presenti con i loro produttori lungo un percorso gastronomico all’interno dell’antico centro storico. Protagoniste delle due giornate, oltre al vino, saranno le antiche cantine, che apriranno le loro porte per ospitare e rifocillare turisti e viaggiatori con menù d’eccellenza  a base di prodotti tipici e piatti della tradizione. Durante il percorso sensoriale nella degustazione dei vini sarete accompagnati da esperti sommelier e viticoltori, che vi introdurranno al mondo del vino e le mille sfumature che caratterizzano il “nettare degli Dei” prodotto in Tuscia. Tanto vino ma anche tanta gastronomia, con la distribuzione delle caldarroste e un caldo abbraccio al vin brulè nella splendida cornice del borgo medievale di Orte.

Orte in Cantina (http://discoverplaces.travel/it/Businesses2/orte-in-cantina/)

 

Latina - Castelforte

Vino in piazza e nel cuore!

Si balla e si canta a Castelforte dal 23 al 24 Novembre, con la manifestazione Vino in Piazza, in un fine settimana dedicato all’enogastronomia del territorio Pontino e ai produttori delle migliori etichette del territorio. Un borgo famoso per la sua bellezza e storia, ma anche per le tante feste dedicate al vino, che colorano i mesi invernali di allegria e divertimento. Con Vino in Piazza si festeggiano le tradizioni locali che girano intorno a questo meraviglioso prodotto, in un fine settimana di degustazioni, percorsi enogastronomici e laboratori dedicati all’arte della produzione del vino e alla conoscenza delle sue sfumature di gusto. Dalle varietà di vigneti autoctoni, ai grandi produttori, l’evento è anche un momento di festa per l’apertura delle tradizionali cantine, che durante tutto il fine settimana offrono i prodotti locali come la “marzolina” e la “zazzicchia” di Monte San Biagio in degustazione, o all’interno dei piatti della tradizione rivisitati dai ristoratori e chef che partecipano alla manifestazione. Non mancheranno i concerti e spettacoli degli artisti locali.

Vino in Piazza (http://discoverplaces.travel/it/Businesses2/castelforte-vino-in-piazza/)

 

Frosinone- Alatri

Sagne e acropoli...

Nell’incantevole borgo di Alatri dal 22 al 24 Novembre, si festeggiano le tradizioni gastronomiche della Ciociaria, con una manifestazione dedicata ai prodotti locali e ad piatti tipici contadini che ancora oggi amiamo gustare in questa splendida provincia. Tre giorni di divertimento e gusto, nella cornice di un borgo medievale dalla storia antichissima, lungo un percorso gastronomico che percorre la storia della Ciociaria attraverso la degustazione dei suoi piatti tipici. Sagne e fagioli, ciammelle e formaggi locali prodotti ancora oggi con i metodi “de ‘na vota”, un vero e proprio viaggio, accompagnati dai produttori del territorio e sommelier locali, in laboratori e show cooking alla scoperta del “Made in Ciociaria”. Durante tutta la manifestazioni saranno presenti le bancarelle di artigianato locale, e tutte le serate verranno accompagnate dalle esibizioni dei gruppi musicali locali con balli tradizionali e ritmi coinvolgenti.

Festa dell’Autunno Ciociaro e Mangiar Povero (http://discoverplaces.travel/it/Businesses2/alatri-festa-dellautunno-ciociaro-e-mangiar-povero/)

 

Rieti - Torri in Sabina

Evviva Santa Cecilia!

Il 24 Novembre il borgo Reatino di Torri in Sabina celebra la patrona della musica, Santa Cecilia, con un fine settimana di esibizioni e celebrazioni che uniscono il sacro,  il profano e tanta tanta musica. Un’occasione per visitare quest’incantevole borgo e prendere parte alle solenni celebrazioni che coinvolgono ogni anno la sua popolazione. Dalla Santa Messa della mattina alla processione della statua della Santa, la giornata continua con l’apertura delle cantine e il pranzo conviviale, con un menù a base dei piatti tipici e dei prodotti d’eccellenza del territorio Sabino. Si prosegue con le esibizioni delle bande e fanfare provenienti dai borghi vicini, che omaggiano l’occasione con i loro spettacoli musicali e di ballo, con le majorettes di Torri in Sabina. Un’occasione per conoscere il borgo e questo territorio, rinomato per l’olio e per l’antica storia e tradizione che ancora oggi lo caratterizza.

Festa di Santa Cecilia (http://discoverplaces.travel/it/Businesses2/torri-in-sabina-festa-di-santa-cecilia/)

 

Viaggi: 3 borghi laziali da visitare assolutamente

Montalcino, Castello Banfi entra nel prestigioso circuito Relais & Chateau


ARTICOLI CORRELATI
Volete vedere Babbo Natale? Lasciategli qualche fetta di “Panpepato” invece dei biscotti...
L'uomo era stato bloccato a luglio ma era stato possibile denunciarlo senza l'arresto. Le successive indagini hanno accertato che l'uomo riforniva di droga la città
L'auto con a bordo la famiglia composta da tre persone è finita fuoristrada, al di sotto del piano stradale. I feriti sono stati trasportati in ospedale
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La prima di giovedì 23 gennaio, ore 20.00, sarà trasmessa in diretta da Rai Radio3
Data di pubblicazione: 2020-01-19 13:30:55
1
Quando pensi che le feste siano finite...il Lazio risponde! Ecco gli appuntamenti...
Data di pubblicazione: 2020-01-09 18:18:59
2
Iniziamo questa fine della settimana augurandovi un Buon 2020 da parte della redazione Discoverplaces e Il Quotidiano del Lazio
Data di pubblicazione: 2020-01-03 08:40:11
3
Siamo a Gennaio, e già si comincia a sentire quell’aria frizzante di inverno e in redazione si respira il profumo del sugo di coppiette e salsicce
Data di pubblicazione: 2020-01-16 17:24:06
4
DOMENICA 17 - PALAZZO DORIA PAMPHILJ Valmontone, Asylum Fantastic Fest "Simonetti’s Goblin"
Una cavalcata Rock accompagnata da stralci cinematografici per rivivere indimenticabili momenti di suspence e paura
Data di pubblicazione: 2020-01-13 16:57:25
5
Arcaico, “azione coreografica” di Davide Bombana, con i danzatori del Balletto di Roma
Data di pubblicazione: 2020-01-15 18:20:57
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA
4
IL SINDACO SANNA: "COLLEFERRO DIFFERENZIA AL 70%, ROMA AL 46%"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]