Lunedì 24 Febbraio 2020 ore 12:00
IL LOCALE-MUSEO DI VIA VENETO SI RACCONTA
Valerio Torriero dell'Hard Rock Cafe di Roma, "Musica e cibo ci uniscono"
L'intervista al sale marketing manager dello storico locale, dove America, Roma e il mondo intero si incontrano oltre ogni discriminazione

Valerio Torriero Sales & Marketing Manager dell'Hard Rock Cafe di Roma, situato nella splendida e cinematografica cornice di via Veneto. Lo abbiamo intervistato in occasione della festa del Ringraziamento che si terrà giovedì 28 novembre in quanto ultimo giovedì di questo mese.

 

Il vostro locale si definisce friendly, adatto a tifare sport, adatto a bambini, ottimi cocktail insomma un posto che ci tiene all'accoglienza di tutti i suoi clienti e ai loro momenti speciali e di convivialità.

“Si, è l'aspetto a cui teniamo di più, infatti uno dei nostri motti è proprio 'love all, serve all' che è la base del nostro brand e significa per noi accogli e ama tutte le persone al mondo. Non c'è alcuna differenza sociale, economica o altro che possa davvero rappresentare una disparità di trattamento e diritti tra gli esseri umani.”

Un messaggio di cui il mondo ha bisogno in questo momento...

“Sì, oggi come in passato; il locale nasce nel 1971 quando a Londra c'erano locali per i colletti bianchi e locali per colletti blu, divisi per colori della pelle, un'epoca in cui la discriminazione era tangibile. La musica è un elemento che aggrega le persone, il suo potere è senza confini.”

Qual è la storia dell' Hard Rock Cafe?

“Ufficialmente partiamo il 14 giugno 1971, dalla complicità tra due amici americani che vivevano a Londra; uno appassionato di musica e uno di filantropia...entrambi però adoravano la cucina e quindi oggi il brand porta ancora la loro cucina premium, autentica americana, e include tutte le ricorrenze della loro cultura.”

Quali sono le ricorrenze americane che voi date la possibilità di festeggiare?

"La prima domenica febbraio il Big Game, la finale del football americano. Momento in cui si scopre che in Italia ci sono tantissimi appassionati di questo sport. Si tratta di un evento sempre sold out che attira da noi anche importanti artisti e registi come i Manetti Bros, Piotta, Silvestrin, Max Pezzali... atmosfere magiche che coinvolgono personalità di spicco dell'arte. Ad Halloween abbiamo avuto anche 'Red Bricks Foundation', la Band di X Factor live.

Abbiamo eventi come il classico San Valentino, la festa di San Patrizio irlandese, Cinco de Mayo americana e messicana...14 giugno nostro compleanno, quest'anno abbiamo lanciato un nuovo menù con Motta e Noemi... E poi tanti americani che si sentono a casa per una sera. Il 4 luglio è l'apice del patrimonio americano, e tutto il locale esprime la sua creatività.

Cerchiamo di essere attenti alle persone ma anche all'ambiente, di recente abbiamo adottato delle misure plastic free per alzare la nostra attenzione ecologica. Abbiamo tolto le cannucce, per chi proprio ha piacere di averla nel suo cocktail offriamo quelle biodegradabili"

L'esibizione di Renza Castelli

Finora abbiamo parlato di Irlanda, Londra, America...a proposito di un locale che si trova a Roma. Il mondo si riversa da voi ed è strepitoso!

“Il nostro locale si fonda sulla passione e la passione è quel valore che unisce, come avviene per rarissime cose al mondo, il cibo e la musica non hanno fasce sociali, divisioni demografiche e sociali. E poi sono occasioni in cui scopriamo l'amore dei romani per l'America, per via di viaggi, film, ricordi e idoli con cui sono cresciuti”

Come vengono festeggiate quelle ricorrenze ormai famose nel nostro paese, come il Giorno del Ringraziamento o Halloween?

"Halloween è ormai considerato alla stregua di capodanno, viene festeggiato un po' ovunque, noi siamo stati tra i primi e tra i pochissimi almeno fino a tre anni a organizzare eventi per il 31 ottobre. A noi piace dare la possibilità di vivere l'atmosfera della festa per alcuni giorni, una settimana di solito per potersi immergere in una situazione che non duri solo una sera. Halloween è una notte iconica e ogni anno la abbiamo dedicato a un tema, come il capolavoro horror 'Shining' due anni fa con attori vestiti da personaggi del film, oppure per la serie Tv 'Walking dead' e quest'anno 'La Casa di Carta'. Ma qui ci prepariamo anche per il suggestivo 'Giorno dei Morti' messicano.

Il nostro staff si veste a tema, il locale resta decorato per sette giorni, c'è un angolo allestito per le foto, e siamo aperti ai partner che vogliono avvicinarsi al nostro brand: ad esempio l'accademia Gilmont di make up, per Halloween e realizza opere d'arte sul volto delle persone."

La serata dedicata a "La casa di Carta" 

Che tipologia di partecipazione hanno queste serate?

"Oggi prevalentemente pubblico locale, negli anni siamo passati da un 80% di turisti e 20% locale a un buon 70% di pubblico locale e ,30% estero, diciamo che le percentuali si sono ribaltate. Ci sono anche gli affezionati a tutti gli eventi, magari per la serata dedicata a Freddy Mercury tornano ogni anno il 5 settembre. Una coppia viene da noi tutti i San Valentino, le  nostre notti hanno scandito la loro storia. Per Natale c'è un menù che si chiama Festive e per Capodanno una grande festa con NYE Statale 66 del programma Stracult di Rai Due. 

Abbiamo tantissime promozioni come l' happy hour, perché ci piace avere cura di chi mangia e si incontra da noi, ad esempio attraverso la colazione con Babbo Natale per i bambini... proponiamo il nostro stile nella forma, in piatti che si distinguono e raccontano storie."

 

La serata omaggio a Freddy Mercury

Cosa ci può dire in particolare del Giorno del Ringraziamento che si terrà il prossimo giovedì 28 novembre?

"Thanksgiving è un momento di calore e poesia, ci si raccoglie e si ringrazia, allonatandosi un po' dalla frenesia del quotidiano. '7 Hills' è un fantastico coro gospel romano, infatti il suo nome significa Sette Colli, loro interpretano magistralmente pezzi americani. Dall'anno scorso poi, abbiamo in squadra una ragazza che si chiama Tahnee Rodriguez, la quale ha influenze del Ruanda e Argentine. La sua voce è quella di una sorta di Areta Franklyn e sentirla cantare diventa uno spettacolo davvero emozionante. L'Hard Rock Cafe è un museo della musica, dove collezioniamo cimeli storici e momenti memorabili.

Abbiamo due fasce di prenotazione una dalle 19:00-21:00 e una dalle 21:30-22:30, di solito quella della prima serata esaurisce subito i suoi posti, perciò comunque consigliamo sempre di prenotare. Naturalmente aspettiamo tutti coloro che vogliono partecipare alle nostre iniziative!"

 

Il coro Gospel Seven Hills

Dunque all'Hard Rock Cafe il mondo sembra trovare un po' di pace, tra diversi luoghi del pianeta e differenti periodi della storia, nell' incontro tra serie tv e film classici, modernità e tradizione, un luogo sincretico di culture.

Per concludere e per chi volesse approfondire, ricordiamo che la festa del Ringraziamento è una ricorrenza cristiana, in segno di gratitudine per l'estate che ha portato raccolto e abbondanza,ora considerata laica, nasce nel 1621 ma è stata documentata per la prima volta nel 1623. Mentre Halloween è una celebrazione di origine celtica 'Samhain', in cui si saluta l'estate e si fanno riti di propiziazione per l'autunno. Ha preso piede negli Stati Uniti e anche da noi, sulla quale si è innestata infatti la Ognissanti cristiana.

 

Leggi anche:

Viaggi: 3 borghi laziali da visitare assolutamente

Dove andare a Roma e nel Lazio nel weekend del 22, 23 e 24 Novembre


ARTICOLI CORRELATI
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Nella giornata di sabato uno schianto in viale Isacco Newton è costato la vita a Julia Magnante
Innovativa la linea presentata da Zina fatta di caftani variopinti, la Monsè in coppia con Taguali una linea mare
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Da nord a sud, tutta la Regione Lazio è in fermento e si prepara a festeggiare uno degli appuntamenti più attesi dell’anno: il Carnevale
Data di pubblicazione: 2020-02-06 18:36:53
2
Questo fine settimana è speciale, non solo per San Valentino ma anche perché iniziano i veri festeggiamenti del Carnevale Italiano
Data di pubblicazione: 2020-02-14 08:51:12
3
Ci avviciniamo alle ultime sfilate di Carnevale con le feste e celebrazioni della nostra Regione Lazio. Sabato festa, Martedì Grasso!
Data di pubblicazione: 2020-02-20 18:49:41
4
E' stato vincitore del Festival di Sanremo 2017 con il brano "Occidentali's Karma", e primo tra le "Nuove proposte" nell'edizione precedente
Data di pubblicazione: 2020-02-19 11:08:21
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]