Domenica 19 Gennaio 2020 ore 23:46
SERIE A
Lazio - Juventus 3-1: Il sergente distrugge l'armata bianconera
Grande partita dei biancocelesti, che battono l'armata bianconera per 3-1, in gol Luiz Felipe, Milinkovic e Caicedo

In questa 15° giornata di Serie A, Simone Inzaghi schiera la miglior Lazio possibile. I biancocelesti arrivano da sei vittorie consecutive e vorranno dare del filo da torcere alla Juventus campione d'Italia, che occupa attualmente il secondo posto in classifica a discapito dell'Inter di Antonio Conte che l'ha superata nella giornata scorsa. 3-5-2 per la Lazio con Strakosha in porta; Luiz Felipe, Acerbi, Radu i tre difensori; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic il quintetto di centrocampo; Correa, Immobile in attacco. Mister Sarri risponde con un 4-3-1-2 formato da Szczesny in porta; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro in difesa; Bentancur, Pjanic, Matuidi al centrocampo; Bernardeschi; Ronaldo, Dybala in attacco. Da segnalare, la bellissima coreografia della Curva Nord laziale.

CRONACA

La Lazio inizia bene e riesce a trovare gli spazi giusti, al 4’ Milinkovic imbuca Immobile che tira ma la palla viene deviata da De Ligt. Subito ammonito Luis Alberto al 6’, troppo ingenuo a dire qualcosa a Fabbri che non esita ad estrarre il giallo. Al 14’ occasione per la Juve: Ronaldo va a spasso per l’area di rigore laziale superando diversi giocatori, poi la passa a Bernardeschi sul secondo palo che la manda fuori.

Al 26’ arriva il gol della Juventus con Cristiano Ronaldo: la Lazio dorme e Dybala sfrutta il momento, la passa a Ronaldo che non sbaglia.

Al 30’ Bentancur atterra Correa, il fallo sembra a primo impatto dentro l’area ma è un pelo fuori: punizione non sfruttata dal “Diez” che manda alto. Primo cambio, forzato, della Juve: esce Bentancur, al suo posto Emre Can. Al 43’ sfiorano il raddoppio i bianconeri, intervento provvidenziale di Strakosha che riesce a salvare su CR7.

PAREGGIO DELLA LAZIO AL 45’!!! Cross bellissimo di Luis Alberto, che trova Luiz Felipe appostato sul secondo palo e di testa la spedisce alle spalle di Szczesny.

Finisce il primo tempo sull’1-1, con la Lazio che riesce a trovare il pareggio in extremis.

Inizia la seconda frazione di gioco, e ci prova subito Luis Alberto al 48’ con un tiro forte e centrale, ma l’estremo difensore bianconero para in due tempi. I biancocelesti girano palla ordinatamente, la Juve soffre. Al 55’ la Lazio sciupa una ripartenza che poteva essere pericolosa, Matuidi blocca tutto. Sontuoso Lucas Leiva al 61’ che dopo la punizione assegnata alla Juventus blocca tutto e riparte. Al 66’ la Lazio prende un grande rischio: Strakosha prende in controtempo Acerbi in area che non raccoglie il passaggio, la prende Dybala che tira ma è bravo il portiere albanese a parare. Al 68’ espulso Cuadrado per fallo da ultimo uomo: è stato mandato via dopo un consulto del VAR, dato che l’arbitro gli aveva dato solamente il giallo.

RADDOPPIO DELLA LAZIO AL 72’!! Luis Alberto, ancora assist-man, la passa al “sergente” Milinkovic Savic, stoppa un pallone con un tocco magico di destro e tira di sinistro e trafigge Szczesny!

Al 77’ RIGORE PER LA LAZIO! Sulla battuta va Ciro Immobile, che tira alla sinistra di Szczesny ma il polacco para, e sulla ribattuta fa un altro miracolo. Ultimo giro di cambi per i biancocelesti: esce Immobile ed entra Cataldi, esce Milinkovic ed entra Caicedo.

AL 95’ TRIS LAZIALE!! Juve presa in contrattacco, lancia lungo Lulic per Lazzari, che corre fino in area bianconera tutto solo, ma spara incredibilmente addosso a Szczesny, ma sulla ribattuta c’è le panterone Caicedo in agguato che mette in rete.

Finisce il match! Dopo 16 anni, la Lazio torna a vincere all’Olimpico contro la Juve e rimane al terzo posto, andando però a -3 proprio dai bianconeri!

TABELLINO

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic (90' Caicedo), Leiva, Luis Alberto (76' Parolo), Lulic; Correa, Immobile (85' Cataldi). A disp: Proto, Guerrieri, Vavro, Bastos, Silva, Jony, André Anderson. All.: Simone Inzaghi.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Bentancur (40' Emre Can), Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (71' Danilo); Dybala (79' Higuain), Ronaldo. A disp: Buffon, Pinsoglio, Rugani, Demiral, De Sciglio, Rabiot, Muratore, Portanova, Pjaca. All.: Maurizio Sarri.

Arbitro: Michael Fabbri (Ravenna)

Marcatori: 25' Ronaldo (J), 45'+1 Luis Alberto (L), 74' Milinkovic (L), 90' + 5 Caicedo (L)

Ammoniti: Luis Alberto, Lazzari, Leiva, Caicedo (L) Pjanic, Dybala, Szczesny (J)

Espulso: al 69' Cuadrado (J)

Note: al 79' Szczesny (J) para rigore ad Immobile


ARTICOLI CORRELATI
Lazio brava e sfortunata... non meritava di perdere questa partita ma il calcio è questo
Termina la gara all'Olimpico. La Juventus vince per 2-0, grazie ad un' autorete di Gentiletti e un gran gol di Dybala; Crisi biancoceleste
La Roma batte per 3-1 la Juventus nel posticipo della 36^ giornata
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I capitolini giocano una grande gara ma poi buttano tutto via nei secondi finali
Data di pubblicazione: 2020-01-19 20:25:23
2
I giallorossi ritrovano i tre punti grazie alle reti di Ünder, Spinazzola (probabile autogol di Biraschi) e Dzeko
Data di pubblicazione: 2020-01-19 20:09:31
1
I giallorossi ritrovano i tre punti grazie alle reti di Ünder, Spinazzola (probabile autogol di Biraschi) e Dzeko
Data di pubblicazione: 2020-01-19 20:09:31
2
I capitolini giocano una grande gara ma poi buttano tutto via nei secondi finali
Data di pubblicazione: 2020-01-19 20:25:23
1
Il club capitolino continua a crescere tra mercato e accordi commerciali: domenica intanto arriva la capolista Bologna
Data di pubblicazione: 2020-01-10 19:37:37
2
I giallorossi costruiscono svariate occasioni senza concretizzare, mentre il Torino è cinico e sfrutta anche qualche dubbia decisione arbitrale
Data di pubblicazione: 2020-01-05 22:58:59
3
Lo ha annunciato il club via Twitter: il giocatore era uscito in lacrime dal campo durante la sfida con la Juventus
Data di pubblicazione: 2020-01-12 23:23:09
4
Una Lazio che nel secondo tempo non si era vista molto, ma che con il solito cuore riesce ad andare in vantaggio nei minuti di recupero
Data di pubblicazione: 2020-01-05 14:23:17
5
Grande attesa per i leoni colleferrini, che si stanno allenando duramente per affrontare il loro secondo anno consecutivo nella Serie C di pallanuoto
Data di pubblicazione: 2020-01-08 12:18:32
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA
4
DOMENICA 17 - PALAZZO DORIA PAMPHILJ
5
IL SINDACO SANNA: "COLLEFERRO DIFFERENZIA AL 70%, ROMA AL 46%"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]