Domenica 19 Gennaio 2020 ore 23:44
I PRESIDI: "E LA NOSTRA DI INCOLUMITÀ?"
Roma, scuole chiuse per maltempo, le cautele che a qualcuno non vanno giù
Ieri sera, giovedì 12 dicembre emanata l'ordinanza per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado

In seguito all'allarme diramato dall protezione civile, ieri sera giovedì 12 dicembre, intorno alle ore 21:00, la sindaca Raggi ha emesso un'ordinanza cautelativa nella quale leggiamo che "al fine di prevenire situazioni di pericolosità per l'incolumità dei bambini e degli studenti, nonché per motivi attinenti alla sicurezza e circolazione stradale, s ritiene necessario disporre la sospensione delle attività educative e didattiche di ogni ordine e grado". Nella capitale già ieri sera è stato aperto il Coc, Centro operativo comunale, il quale stabilisce che tutte le strutture comunali e municipali siano aperte e vigili per fronteggiare allagamenti o disagi, e coordinare le attività sul posto. Secondo le previsioni l'allarme prevede "dalla tarda mattinata di oggi 13 dicembre e per le successive 24-36 ore, venti di burrasca, raffiche di tempesta e forti mareggiate lungo le coste".

Anche le ville storiche e i parchi urbani oggi restano interdetti ai cittadini e turisti, così come i cimiteri. Eppure nonostante le intenzioni prudenti, qualcuno ha avuto da ridire come il presidente dei dirigenti scolastici Mario Rusconi, che ha detto "certo che se chiudiamo le scuole per ogni allerta maltempo che arriva...comunque nessuno ci ha avvertito, anche perché stando all'ordinanza i dirigenti devono garantire il presidio degli istituti. Ma alla nostra incolumità non ci pensa nessuno?"

Al momento a Roma non sembrano esserci disagi importanti o allagamenti rilevanti, ma i rischi che comporta la fragilità degli stabili scolastici di Roma, la manutenzione stradale e la caduta frequente di rami e alberi, rendono la città vulnerabile e costringono ad interventi improvvisi di interruzione del servizio scolastico, piuttosto che rimettere in sesto scuole e strade. 

Le scuole oggi sono oggi chiuse anche a Napoli. 

 

Leggi anche:

Roma, sequestrati stand mercatino Piazza Navona: violate norme sicurezza

Roma, Casal Bruciato, riscaldamenti spenti nelle case popolari, roghi e grida

 


ARTICOLI CORRELATI
Il Comune ha già programmato importanti interventi di ripristino che dureranno diversi giorni
"Le scuole resteranno chiuse per il rischio di forti precipitazioni nevose previste a seguito dell'ondata di freddo siberiano che investirà l'area dei Castelli Romani"
Il provvedimento anche nelle zone limitrofe al litorale romano
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
In alcune aree, tra cui l'Europa occidentale, è impossibile inviare contenuti multimediali quali video e messaggi vocali
Data di pubblicazione: 2020-01-19 19:04:08
1
In alcune aree, tra cui l'Europa occidentale, è impossibile inviare contenuti multimediali quali video e messaggi vocali
Data di pubblicazione: 2020-01-19 19:04:08
1
Il presidente del gruppo Goia: "Abbiamo creduto nel governo giallo-verde, ora siamo di nuovo spremuti come limoni"
Data di pubblicazione: 2020-01-10 12:30:56
2
I soccorsi sanitari hanno constatato lo schiacciamento degli arti inferiori, disponendo il trasporto attraverso l'eliambulanza al Policlinico Agostino Gemelli di Roma FOTO
Data di pubblicazione: 2020-01-11 19:27:55
3
Poco prima delle 6:00 un’abitazione in via Fontanelle è andata a fuoco, sembrerebbe a causa di un cortocircuito
Data di pubblicazione: 2020-01-01 13:04:10
4
Incidente stradale sulla Strada Statale 4, in cui sono rimaste coinvolte due autovetture
Data di pubblicazione: 2020-01-05 16:03:59
5
I Monti Prenestini sono molto ricchi di biodiversità. Oltre al ritorno del cervo, anche la presenza del gatto selvatico, dato quasi per estinto, è un segnale molto importante
Data di pubblicazione: 2020-01-12 17:50:49
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA
4
DOMENICA 17 - PALAZZO DORIA PAMPHILJ
5
IL SINDACO SANNA: "COLLEFERRO DIFFERENZIA AL 70%, ROMA AL 46%"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]