Lunedì 24 Febbraio 2020 ore 09:11
A SPASSO NEL FINE SETTIMANA CON ANCI LAZIO
Dove andare a Roma e nel Lazio nel weekend del 20, 21 e 22 Dicembre
Volete vedere Babbo Natale? Lasciategli qualche fetta di “Panpepato” invece dei biscotti...

Volete vedere Babbo Natale? Lasciategli qualche fetta di “Panpepato” invece dei biscotti...Il profumo del panettone, le luci...pura poesia! Questo Natale a tavola e in redazione Discoverplaces nessuno è color Grinch, l’unico verde ammesso è tonalità broccoletto, e soprattutto tanta allegria!

Dalla Provincia di Latina alle verdi montagne di quella di Rieti, la gioia delle feste non risparmia nessuno, e ogni borgo come tutti gli anni si prepara ad accogliere turisti e curiosi viaggiatori in vena di passare un Natale alternativo tra storia, divertimento e buon cibo!

Dopo gli immensi presepi viventi e non, tornano le “luminarie” tanto amate da grandi e piccoli. Spettacoli di luce, sculture creative e spettacoli di proiezioni che fondono tecnologia e tradizione per le vie dei centri storici di alcuni dei paesi più belli del Lazio. Da Gaeta ad Ariccia, fino a Leonessa!

Un mare di luci e creatività, cornice perfetta per i vostri selfie Natalizi, o una buona scusa per gustare un buon panino alla porchetta (a Natale puoi!).

Un fine settimana di gusto, festa e scoperta, in un Lazio delle meraviglie che quando si tratta di festeggiare non delude,c’è l’imbarazzo della scelta.

Intanto noi dalla redazione, vi auguriamo un Buon Natale, Buone Feste e...dove andate questo fine settimana?

Provincia di Roma - Ariccia

Non è la porchetta l’unica cosa che brilla di luce propria ad Ariccia!

Dal 23 Novembre al 12 Gennaio tornano le Luminarie di Ariccia. Una manifestazione che ogni anno attira grandi e piccoli da tutta la Provincia in uno spettacolo di luci che illumina le vie del paese durante il periodo Natalizio. Sculture di luce che raccontano storie e rappresentano le cose più fantasiose, dai personaggi dei cartoni animati per la gioia di tutti i bambini, a decorazioni dai minuziosi dettagli che rappresentano la natura. Tanti temi e tante scultura tra cui passare un fine settimana di magia, riunite nel “Parco delle Favole Incantate” all’interno dello splendido  parco di Palazzo Chigi. Giochi e spettacoli, un programma ricco di magia, e un centro storico che si anima di gioia con le esibizioni dei giocolieri e clown che usano le luci e le vie del paese come palcoscenico perfetto per le loro esibizioni. Un weekend alla scoperta dello spettacolo delle luminarie che travolge ogni anno tutto il Lazio, e perchè non assaggiare anche i famosi piatti tipici e prodotti locali, come un bel panino con la porchetta di Ariccia.

Luminarie di Ariccia  http://discoverplaces.travel/it/Businesses2/luminarie-di-ariccia/

 

Provincia di Viterbo - Castel Sant’Elia

L’ingegno medievale...tra “sacro e profano”

Il 22 Dicembre il borgo di Castel Sant’Elia organizza un evento che unisce devozione, folklore e un pizzico di magia. Uno spettacolo che accade solo una volta l’anno, “Sol Invictus” è una manifestazione che ha luogo il giorno del solstizio d’inverno all’interno della splendida Basilica Romanica di Sant’Elia. Giochi di luce naturali che incantano visitatori da ogni dove, che possiamo ammirare grazie all’architetto che nel medioevo disegnò la chiesa, che dalle 8 di mattina fino al primo pomeriggio viene illuminata da una calda luce invernale che vi porterà alla scoperta di architetture e affreschi...sotto una nuova luce. Un borgo che vuole mostrare l’aspetto spirituale che da sempre ha contraddistinto la sua comunità, diventa in questo fine settimana di meraviglia una meta da raggiungere per vivere un evento a dir poco emozionante. Durante tutta la giornata sarà possibile gustare anche i prodotti locali e le delicatezze locali offerte dalle associazioni che coordinano l’evento, come un buon bicchiere di cioccolata calda e una manciata di biscotti della tradizione di uno dei borghi più belli della Tuscia.

Sol Invictus, La Luce svela i segreti del Tempio (http://discoverplaces.travel/it/Businesses2/sol-invictus-la-luce-svela-i-segreti-del-tempio/)

 

Provincia di Latina -  Sezze

Sono verdi ma non sono il Grinch...

Dal 12 Dicembre al 19 Gennaio si va alla scoperta degli antichi abitanti del territorio Pontino: i dinosauri.

Una mostra che ripercorre la storia evolutiva dei dinosauri mesozoici, di cui il borgo di Sezze insieme a tutta la Provincia di Latina, è testimone grazie alla moltitudine di reperti che si possono ammirare durante la manifestazione e viaggiando in molti dei borghi che un tempo erano parte di un ambiente tropicale complesso che oggi conosciamo come la Provincia di Latina.  Si parte dalle “strane tracce” ritrovate nelle cave di Sezze Scalo, diventate uno dei siti di impronte di dinosauri più importanti d’Europa, fino ad arrivare grazie ai laboratori e eventi previsti durante tutto il programma alla storia dei tanti reperti ritrovati nella Regione Lazio. Un viaggio attraverso il mondo affascinante di questi rettili mastodontici, che un tempo vagavano la nostra terra e che ancora oggi riempiono di meraviglia i pensieri di grandi e piccoli. Grafiche, video, seminari e riproduzioni fedeli dei dinosauri più amati e quelli più curiosi, in un fine settimana alla scoperta del territorio di Sezze come non l’avete mai visto.

Dinosauria https://www.compagniadeilepini.it/evento/sezze-dinosauria-le-impronte-sezze/

 

Provincia di Frosinone - Anagni

Pampepato o Panpepato?

Il Natale è l’occasione perfetta per festeggiare i piatti tipici del territorio. Il 22 Dicembre nella Città dei Papi si celebra uno dei dolci più amati delle feste: il pampepato. Mille ingredienti, mille nomi e un gusto unico che fanno di questo “panetto” di sapori una delle sorprese più attese sotto l’albero e in tavola. Un impasto di frutta secca, canditi, cioccolata e miele, ogni ricetta è diversa e prende forma dal territorio dove viene prodotto. Tanto amato nel Lazio quanto in altre regioni d’Italia e conosciuto anche nella sua variante Senese del “Panforte”, ad Anagni ogni anno viene organizzata una competizione di cucina, che vede i migliori pasticceri Ciociari competere tra di loro per il miglior panpepato di Natale. Tanta maestria e creatività, una manifestazione che promuove le tradizioni culinarie, sempre con un occhio di riguardo all’innovazione. Un fine settimana da degustatori di un dolce che una volta assaggiato non si scorda più, immersi nello splendido borgo medievale di Anagni e nelle camere della Sala della Ragione all’interno dell’imponente Palazzo Comunale.

Concorso di Panpepato  http://www.anagnia.com/2019/12/16/natale-2019-via-alla-nuova-edizione-del-concorso-del-panpepato-anagnino-ecco-come-partecipare/

 

Provincia di Rieti - Torri in Sabina

Mangiare quello che non puoi mangiare mai!

Dal 22 Dicembre al 6 Gennaio l’associazione 100% Rocchette organizza uno dei presepi viventi più belli della Sabina. Una manifestazione che si svolge nella cornice delle fortezze gemelle di Rocchette e Rocchettine, nel territorio dei comuni Sabini di Montebuono, Vacone e Torri in Sabina. Le associazioni del territorio si riuniscono in una celebrazione del Natale che coinvolge ogni anno tutta la popolazione in un’atmosfera di festa. Un weekend immersi nella natura della Provincia di Rieti, tra lussuosi boschi e limpidi corsi d’acqua che donano al territorio e al borgo di Rocchette tutto il suo fascino incontaminato. Un luogo interamente da esplorare, che nel periodo Natalizio prende vita con un programma ricco di spettacoli e laboratori per grandi e piccoli. Un paese che vuole valorizzare questo piccolo borgo medievale rimasto immutato, un tempo dimora delle potenti famiglie Savelli e Orsini. Dalla musica ai giochi in piazza all’ombra delle cinte murarie e torri ancora intatte, questa è l’occasione anche per gustare i migliori prodotti tipici e piatti della tradizione Natalizia Laziale. Panpepato, fantasie di biscotti e stringozzi a non finire, il menù si conclude con un bel bicchiere di cioccolata calda. E chi se ne va più?

A Rocchette puoi: https://www.facebook.com/centopercento.rocchette?fref=search&__tn__=%2Cd%2CP-R&eid=ARCFufVeQnKLg5shVfm4W4SxN5i2ZEhzAhsLazKVbIOhnlJ6rSHQtcgMDGuqTAYFnEF_6qR8MgIsUiGN


ARTICOLI CORRELATI
Dalle Mosciarelle di Capranica Prenestina ai vini di Castelforte, per finire in bellezza con la dolce accoppiata vin brulè e caldarroste del Viterbese...
Il 16enne Luca Graziosi, di Castel Sant'Elia, è deceduto all'ospedale di Civita Castellana
Nella caduta, l'uomo si è procurato una profonda lacerazione alla gamba, a causa delle lame taglienti del tagliaerba
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Da nord a sud, tutta la Regione Lazio è in fermento e si prepara a festeggiare uno degli appuntamenti più attesi dell’anno: il Carnevale
Data di pubblicazione: 2020-02-06 18:36:53
2
Questo fine settimana è speciale, non solo per San Valentino ma anche perché iniziano i veri festeggiamenti del Carnevale Italiano
Data di pubblicazione: 2020-02-14 08:51:12
3
Ci avviciniamo alle ultime sfilate di Carnevale con le feste e celebrazioni della nostra Regione Lazio. Sabato festa, Martedì Grasso!
Data di pubblicazione: 2020-02-20 18:49:41
4
E' stato vincitore del Festival di Sanremo 2017 con il brano "Occidentali's Karma", e primo tra le "Nuove proposte" nell'edizione precedente
Data di pubblicazione: 2020-02-19 11:08:21
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]