Domenica 23 Febbraio 2020 ore 23:50
CRONACA
Colleferro, sequestro discarica “Colle Fagiolara” FOTO
L’attività dell’impianto di raccolta dei rifiuti resterà al momento operativa, in quanto i lotti attualmente in coltivazione non sono stati interessati dal sequestro

Ieri, venerdì 27 dicembre, a Colleferro, in località Colle Fagiolara, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Agroalimentare (NIPAAF) di Roma e della Stazione Forestale di Segni, a seguito di accertamento del mancato rispetto delle prescrizioni dell’Autorizzazione Integrata Ambientale e su disposizione della Procura di Velletri, hanno proceduto al sequestro di:
 alcuni lotti della discarica che interessano un’area di circa 45.000 m2 ubicata nel Comune di Colleferro e gestita dalla società “Lazio Ambiente Spa”
 dell’impianto della centrale di produzione elettrica da biogas attualmente fuori uso che interessa una superficie di 1900 m2 .

I beni sequestrati sono stati messi a disposizione del Procuratore Capo della Procura di Velletri, dott. Francesco Prete.

Il sequestro è stato disposto per permettere successivi accertamenti assicurando comunque la possibilità di manutenzione ordinaria e straordinaria sulle porzioni sequestrate, al fine di permettere il completo adeguamento e minimizzare ulteriori impatti ambientali.

L’attività dell’impianto di raccolta dei rifiuti resterà al momento operativa, in quanto i lotti attualmente in coltivazione non sono stati interessati dal sequestro.

Il gestore dovrà provvedere all’adeguamento dell’impianto e adempiere alle prescrizioni impartite dalla Polizia Giudiziaria per superare i reati riscontrati.

Leggi anche:

Incidente Corso Francia, il gioco del semaforo rosso, una sfida tra adolescenti?

Allerta meteo Lazio, venti di burrasca da sabato 28 dicembre e per 36 ore

Roma trasporti, bus con gomme logore e sgonfie, sintomo di una gestione a terra


ARTICOLI CORRELATI
Nella tarda mattinata di sabato 9 Novembre sono stati chiamati i soccorsi per un incidente a un operatore della discarica di rifiuti
E' la denuncia della Rete per la Tutela della Valle del Sacco: "Metalli e sostanze clorurate, situazione nota dal 2009"
Il toccante messaggio d'addio che il figlio dell'operaio morto nella discarica in seguito ad un incidente con un automezzo, affida al suo profilo Facebook
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Con questa iniziativa, Lidl risponde all'appello di "Too Good To Go", un movimento impegnato contro gli sprechi di cibo fondato nel 2016 in Danimarca
Data di pubblicazione: 2020-02-23 16:42:01
1
Con questa iniziativa, Lidl risponde all'appello di "Too Good To Go", un movimento impegnato contro gli sprechi di cibo fondato nel 2016 in Danimarca
Data di pubblicazione: 2020-02-23 16:42:01
1
Il piccolo è affetto da distrofia muscolare e si trova su una carrozzella, la mamma: "Il sacerdote ci ha buttati fuori"
Data di pubblicazione: 2020-02-12 09:55:40
2
A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali; per queste figure professionali è previsto un salario d'ingresso pari a 1.550,00 euro lordi
Data di pubblicazione: 2020-02-11 10:27:50
3
Un passante, presente al momento della tragedia, ha immediatamente comunicato il fatto alle autorità di pubblica sicurezza
Data di pubblicazione: 2020-02-13 18:17:37
4
La donna si è presentata al Pronto Soccorso del Grassi di Ostia lamentando febbre e problemi respiratori
Data di pubblicazione: 2020-02-21 20:34:07
5
Quando il verificatore ha chiesto al ragazzo di mostrargli il titolo di viaggio, il giovane lo ha prima preso a male parole e in seguito è passato alle mani
Data di pubblicazione: 2020-02-06 11:19:25
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]