Giovedì 20 Febbraio 2020 ore 23:56
RIPRESE FICTION
Artena diventa la location di una serie televisiva di Niccolò Ammaniti
L'Alimentari dei fratelli Chiocchiò location per le riprese di "Anna", la nuova serie tv che andrà in onda su Sky

Si svolgeranno nell’alimentari dei Fratelli Chiocchiò in via Santa Maria ad Artena le riprese dell’ultima opera del noto regista Niccolò Ammaniti, altresì scrittore e sceneggiatore, vincitore del Premio Strega 2007 per “Come Dio comanda” ed autore anche di “Io non ho paura” (entrambi i romanzi sono stati trasposti in film da Gabriele Salvatores). Da lunedì 20 gennaio a martedì 28, sia l’alimentari, sia le zone limitrofe diverranno la location della serie che per ora ha come titolo provvisorio “Anna” e che sarà trasmessa su Sky. L’Amministrazione (Domenico Pecorari ha fatto da tramite) è stata lieta di concedere il patrocinio del Comune alle riprese che faranno conoscere ancor di più la stupenda Artena.

Anna serie tv trama: di cosa parla la serie

Anna è una ragazzina di 12 anni che vive con il fratellino Astor e la sua famiglia in Sicilia. La normalità della vita quotidiana subisce un brusco scossone nel momento in cui un virus letale si diffonde e stermina la popolazione isolana. Gli unici a sopravvivere sono i bambini e i ragazzi fino alla pubertà, ma neanche loro hanno un destino felice: l’età adulta porta con sè la morte. In questo panorama post-apocalittico Astor viene rapito: Anna parte alla ricerca del fratellino con la speranza di salvare se stessa e il piccolo dal virus. Esiste una bambina che pare del tutto immune dal contagio e che pare abbia poteri curativi. C’è davvero una speranza? Anna ha importanti missioni da portare a termine: vuole superare lo Stretto di Messina per cercare gli adulti che potrebbero essere sfuggiti ed essersi salvati. Inoltre, come promesso alla madre in punto di morte, si impegna a insegnare a leggere al fratellino e a non abbandonarlo mai. Per questo, quando viene rapito, diventa una sua priorità portarlo in salvo. La sopravvivenza diventa sempre più pressante in uno scenario post-apocalittico e non vivibile secondo le regole a cui siamo abituati. Senza elettricità, scambi commerciali, tecnologia si riscoprono il baratto, la caccia e la lotta per il cibo. Ecco le parole dell’Amministratore Delegato di Wildside, Mario Gianani, che durante un’intervista afferma: “Anna è una serie che affronta un tema profondamente contemporaneo: racconta di bambini sulla soglia della pubertà che devono vivere soli, in quel che resta di un mondo devastato dagli adulti, e nel quale devono ritrovare la speranza di una rinascita. Dopo Il Miracolo, siamo felici di tornare a lavorare con Niccolò Ammaniti, uno dei talenti italiani più importanti, più creativi e apprezzati anche all’estero, e siamo sicuri che ancora una volta regalerà al progetto la sua visione assolutamente originale della vita e dell’arte”.


ARTICOLI CORRELATI
La prima serie è stata replicata ieri sera per la prima volta in chiaro su Rai 3 dopo un'introduzione di Roberto Saviano
Grandi ascolti per la fiction "La Freccia del Sud". Credibili i protagonisti, Michele Riondino e Luca Barbareschi
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il movente fu prelevare dalla vittima i nomi di coloro che avevano identificato i soggetti di estrema destra del quartiere Montesacro
Data di pubblicazione: 2020-02-20 14:54:52
2
La risposta politica a Salvini che si era recato nel X Municipio poche settimane fa e il piano ambientalista per le spiagge
Data di pubblicazione: 2020-02-20 12:57:59
3
Chiusa e riaperta dopo i soccorsi, la carreggiata in direzione Terni, all'altezza del chilometro 12, nella zona Prima Porta
Data di pubblicazione: 2020-02-20 16:28:13
1
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
2
Alla ragazza era stato somministrato un tranquillante e per oggi, lunedì 17, fissato un appuntamento con il neuropsichiatra
Data di pubblicazione: 2020-02-17 09:03:40
3
La donna soffriva da tempo di disturbi psichici
Data di pubblicazione: 2020-02-20 10:10:21
4
I due coniugi, residenti a Velletri, erano da poco decollati da Nettuno e si dirigevano verso i Castelli Romani
Data di pubblicazione: 2020-02-16 11:55:59
5
La coppia aveva problemi economici, la donna non lo denunciava per paura di perdere il figlio
Data di pubblicazione: 2020-02-19 10:37:58
1
A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali; per queste figure professionali è previsto un salario d'ingresso pari a 1.550,00 euro lordi
Data di pubblicazione: 2020-02-11 10:27:50
2
Il piccolo è affetto da distrofia muscolare e si trova su una carrozzella, la mamma: "Il sacerdote ci ha buttati fuori"
Data di pubblicazione: 2020-02-12 09:55:40
3
Un passante, presente al momento della tragedia, ha immediatamente comunicato il fatto alle autorità di pubblica sicurezza
Data di pubblicazione: 2020-02-13 18:17:37
4
Quando il verificatore ha chiesto al ragazzo di mostrargli il titolo di viaggio, il giovane lo ha prima preso a male parole e in seguito è passato alle mani
Data di pubblicazione: 2020-02-06 11:19:25
5
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]