Domenica 16 Febbraio 2020 ore 20:24
SHOCK ALLA STAZIONE TIBURTINA
Roma, orrore alla stazione Tiburtina, muore un uomo investito da bus
L'uomo era privo di documenti, la Polizia lavora per scoprire la sua identità

Ieri sera, 22 gennaio, un uomo è morto in ospedale dopo essere stato investito sul piazzale della stazione Tiburtina a Roma. L'uomo, era senza documenti, per questo gli inquirenti stanno lavorando per dare un nome alla vittima. Inoltre, dovrà essere chiarita la dinamica del fatale incidente, in che punto esattamente l'uomo abbia attraversato il piazzale, e a quale velocità andasse il conducente dell'autobus che lo ha colpito. 

Il conducente del bus, di 57 anni, è stato fatto l'esame tossicologico di prassi in questi casi. 

Leggi anche: 

Virus cinese, Ordine Medici Roma: "Cittadini tranquilli, sono attive procedure"

Discarica Monte Carnevale, Garipoli (Fdi): "Raggi ritiri delibera o si dimetta"

 


ARTICOLI CORRELATI
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
2
I due coniugi, residenti a Velletri, erano da poco decollati da Nettuno e si dirigevano verso i Castelli Romani
Data di pubblicazione: 2020-02-16 11:55:59
1
A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali; per queste figure professionali è previsto un salario d'ingresso pari a 1.550,00 euro lordi
Data di pubblicazione: 2020-02-11 10:27:50
2
Il piccolo è affetto da distrofia muscolare e si trova su una carrozzella, la mamma: "Il sacerdote ci ha buttati fuori"
Data di pubblicazione: 2020-02-12 09:55:40
3
Un passante, presente al momento della tragedia, ha immediatamente comunicato il fatto alle autorità di pubblica sicurezza
Data di pubblicazione: 2020-02-13 18:17:37
4
Quando il verificatore ha chiesto al ragazzo di mostrargli il titolo di viaggio, il giovane lo ha prima preso a male parole e in seguito è passato alle mani
Data di pubblicazione: 2020-02-06 11:19:25
5
I due medici non ''eseguendo un'anamnesi accurata, una tac e un'ecografia addominale, non disponendo il ricovero'' ne ''causavano la morte per negligenza, imprudenza e imperizia''
Data di pubblicazione: 2020-02-12 20:44:46
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]