Mercoledì 26 Febbraio 2020 ore 11:20
SENTENZA OMICIDIO
Segni, uccise moglie con mazza spaccapietre: condannato a 22 anni di carcere
L'omicidio si consumò nel marzo 2014 nell'abitazione della coppia, al termine di un violento litigio

La Corte d’Assise d’Appello di Roma ha condannato a 22 anni Eraldo Marchetti, ex sottufficiale dell’Aeronautica, per aver ucciso a colpi di mazza spacca sassi la moglie, Maria Manciocco, dalla quale si era separato, riporta l'Adnkronos. Un omicidio avvenuto a Segni, in provincia di Roma, nell'appartamento dove viveva la coppia nel marzo del 2014, una traversia giudiziaria conclusasi nella giornata di venerdì 7 febbraio.

La Cassazione aveva annullato, in ordine alla capacità di intendere e di volere, la sentenza di secondo grado che condannava l’uomo a 22 anni di reclusione rinviando per la decisione a nuovi giudici. Ieri (7 febbraio, ndr) il verdetto del processo d’appello bis che ha ritenuto invece sussistente pienamente la capacità di intendere e di volere e confermato i 22 anni.

Prima della Camera di Consiglio, nel corso dell’udienza - riferisce l'Agenzia Adnkronos - l’imputato ha pronunciato dichiarazioni spontanee, chiedendo anche scusa ai figli. Secondo l'avvocato difensore della famiglia della vittima: "le sue parole confermano il movente della separazione che lo stesso imputato non aveva accettato e riportano alla luce una inaccettabile concezione della donna".

La sentenza d’appello, infatti, riferisce ancora il legale, parla di "personalità anacronistica" dell’imputato quanto al concetto della donna e della famiglia. Nella scorsa udienza la madre dell’insegnante uccisa dal militare, è stata colpita da malore e portata in ospedale.

Eraldo Marchetti in primo grado era stato condannato a 27 anni di carcere, sentenza che nel gennaio 2018 fu ritoccata in appello infliggendo una pena di 22 anni. Alla fine il giudizio della Cassazione con la disposizione di un nuovo processo d'appello.

L'omicidio si consumò nel marzo 2014 nell'abitazione della coppia: tra moglie e marito era in corso una separazione. Al termine di un violento litigio, cui assistettero i figli, due gemelli che all'epoca avevano 9 anni. Secondo l'accusa, Marchetti prese una mazza per rompere i sassi in giardino e colpì in testa l'ex moglie fino a sfondarle il cranio; poi, lasciando il corpo in un lago di sangue, uscì e andò a costituirsi.  (Adnkronos)


ARTICOLI CORRELATI
L'attrice romana "ha superato la fase più critica e si trova attualmente nella casa di cura romana Villa Sandra"
Il tenore di vita durante il matrimonio, all’ex coniuge non potrà essere attribuito alcun sostegno economico, ove questi sia economicamente autosufficiente
I due medici non ''eseguendo un'anamnesi accurata, una tac e un'ecografia addominale, non disponendo il ricovero'' ne ''causavano la morte per negligenza, imprudenza e imperizia''
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Solo due mesi fa era stato promosso da agente a comandante della Polizia locale
Data di pubblicazione: 2020-02-24 12:13:27
2
"Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini alla cattività è punito con l'arresto fino ad un'anno o con l'ammenda da 1.000 a 10.000 euro"
Data di pubblicazione: 2020-02-25 13:31:46
3
In arrivo un'intensa perturbazione sul Lazio, temperature il calo tra giovedì 27 e venerdì 28
Data di pubblicazione: 2020-02-25 09:37:40
4
Trasporti fermi per 24 ore, metro A attiva a singhiozzo
Data di pubblicazione: 2020-02-24 11:13:48
5
L'uomo è di nazionalità ceca e senza fissa dimora
Data di pubblicazione: 2020-02-26 08:10:43
1
Il piccolo è affetto da distrofia muscolare e si trova su una carrozzella, la mamma: "Il sacerdote ci ha buttati fuori"
Data di pubblicazione: 2020-02-12 09:55:40
2
A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali; per queste figure professionali è previsto un salario d'ingresso pari a 1.550,00 euro lordi
Data di pubblicazione: 2020-02-11 10:27:50
3
Solo due mesi fa era stato promosso da agente a comandante della Polizia locale
Data di pubblicazione: 2020-02-24 12:13:27
4
Un passante, presente al momento della tragedia, ha immediatamente comunicato il fatto alle autorità di pubblica sicurezza
Data di pubblicazione: 2020-02-13 18:17:37
5
La donna si è presentata al Pronto Soccorso del Grassi di Ostia lamentando febbre e problemi respiratori
Data di pubblicazione: 2020-02-21 20:34:07
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]