Lunedì 30 Marzo 2020 ore 16:00
CALCIO
La Roma perde 2-1 a Bergamo e scivola a -6 dalla Champions
I giallorossi trovano il vantaggio nel primo tempo ma si fanno rimontare nella ripresa. KO decisivo nella corsa Champions?

Al bivio Champions League, la Roma imbocca la strada sbagliata perdendo 2-1 a Bergamo con l'Atalanta.
Una sconfitta che affossa le ambizioni europee della squadra di Fonseca, ora a ben 6 punti di distanza dagli orobici. 
L'epilogo maturato all'Atleti Azzurri non può ancora definirsi decisivo, vista la lunga strada da percorrere da qui a fine campionato, ma in questo momento appare difficile immaginare una Roma capace di fare percorso netto e sfruttare le eventuali distrazioni di un'Atalanta favorita assoluta al quarto posto.
E dire che la gara si era anche messa bene per i giallorossi, ritrovatisi in vantaggio al 45' grazie al gol di Dzeko, autore di un furto con scasso ai danni rispettivamente di Palomino e Gollini, che aveva portato i suoi al riposo sul punteggio di 0-1.
Nella ripresa, tuttavia, è emersa la maggiore confidenza dell'Atalanta nella trequarti offensiva: alla Roma non poteva bastare, infatti, la pur buona tenuta difensiva mostrata nel primo tempo. Ed è così che i padroni di casa hanno trovato il gol del pareggio già al 50' proprio con Palomino, tagliato alle spalle di un colpevole Spinazzola.
Il sorpasso non si è fatto attendere: al 59' l'Atalanta completa la rimonta con Pasalic, il quale trasforma in oro il primo pallone toccato nella sua partita (solo 30" prima veniva segnalato il cambio), superando con un perfetto destro a giro Pau Lopez.
La Roma prova a sistemare la situazione ma è schiacciata dall'aggressività dei bergamaschi.
Arriva il triplice fischio: Atalanta 2 - 1 Roma.

ATALANTA-ROMA 2-1 (45' Dzeko, 50' Palomino, 59' Pasalic)
ATALANTA (3-4-1-2)
 Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens, Gomez (86' Muriel); Illicic (83' Malinovskyi), Zapata (59' Pasalic).
A disp.: Sportiello, Rossi, Caldara, Okoli, Czyborra, Sutalo, Tameze, Castagne.
All. Gian Piero Gasperini
ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Smalling, Fazio, Spinazzola; Mancini (68' Veretout); Kluivert (62' Perez), Pellegrini, Mkhitaryan, Perotti (78' Villar); Dzeko.
A disp.: Fuzato, Cardinali, Santon, Ibanez, Jesus, Çetin, Kolarov, Kalinic, Ünder.
All. Paulo Fonseca

SECONDO TEMPO

90'+4' - Finisce la gara.

90'+3' - 
Ammonito anche Djimsiti.

90'+3' - Fallo di Carles Perez su Gosens, ammonito lo spagnolo.

90' - Vengono concessi tre minuti di recupero.

88' - Fallo di Fazio in duello aereo con Malinovskyi, cartellino giallo per il centrale argentino.

78' - Terzo cambio per la Roma: esce Perotti, entra Villar.

70' - Riparte la Roma, Dzeko a tu per tu con Palomino non riesce a trovare la porta, solo calcio d'angolo per i giallorossi.

68' - Secondo cambio per la Roma: esce Mancini, entra Veretout.

62' - Primo cambio per la Roma: esce Kluivert, entra Perez.

59' - GOL DELL'ATALANTA. Appena entrato Pasalic riceve in area di rigore e calcia a giro sul secondo palo, battendo Pau Lopez. 1-2.

59' - 
Primo cambio per l'Atalanta: esce Zapata, entra Pasalic.

55' - Ammonito Gosens per fallo su Mancini.

54' - Occasione Atalanta! Hateboer sul secondo palo batte di destro, Fazio sulla linea salva, con l'aiuto di Pau Lopez.

50' - GOL DELL'ATALANTA. Cross dalla bandierina da parte di Gomez, sponda di Djimsiti sul primo palo, assist perfetto per Palomino che all'altezza del secondo palo batte Pau Lopez. 1-1.

50' - 
Hateboer spinge sulla destra, Spinazzola non lo lascia passare e chiude in angolo.

46' - Riprende l'incontro, primo possesso palla in favore dell'Atalanta.

PRIMO TEMPO

45'+3' - Termina il primo tempo.

45' -
 Vengono concessi due minuti di recupero.

45' - ROMA IN VANTAGGIO!!! Errore clamoroso di Palomino che perde palla, ne approfitta il bosniaco che riparte, punta la porta e piazza con il destro sul secondo palo. 0-1 Roma!

44' -
 Resta poi a terra il centrocampista romanista, dopo uno scontro aereo con Gollini.

43' - Occasione Roma! Perotti dal fondo serve a rimorchio Pellegrini che apre il piatto, ma non trova lo specchio della porta.

38' - Occasione Atalanta! Toloi dagli sviluppi di un calcio di punizione si coordina e tenta l'acrobazia volante, palla di poco al lato.

30' - Ripartenza Atalanta: Gosens a sinistra sale e serve a rimorchio Ilicic, tiro di prima intenzione dal limite, palla di poco al lato.

27' - Gomez parte in contropiede, Mkhitaryan da dietro lo ferma in modo falloso, calcio di punizione e giallo per l'armeno.

25' - Occasione Atalanta! Sugli sviluppi del corner, Palomino riceve casualmente e in ottima posizione, ma non riesce in scivolata a battere a rete. 

20' - Si fa vedere la Roma: Perotti riceve da Pellegrini, si accentra dalla destra e tenta la conclusione sul primo palo. Palla sul fondo.

18' - Rispetto ai primi minuti, ora è l'Atalanta a condurre la gara, con la Roma che prova a creare pericoli in ripartenza.

9' - Occasione Atalanta! Gomez lanciato a tu per tu con Pau Lopez prova a piazzare sul secondo palo, ottimo intervento del portiere in uscita.

9' - Ammonito Mancini per fallo su Ilicic.

4' - Pellegrini si accentra dalla sinistra e serve in profondità Kluivert che viene fermato da Djimsiti, in modo irregolare, ma l'arbitro lascia correre.

1' - Al via la partita! Primo possesso palla in favore della Roma.


ARTICOLI CORRELATI
I giallorossi danno spettacolo nel primo tempo con la doppietta di Dzeko e il gol di El Shaarawy; nella ripresa però crollano e l'Atalanta compie l'impresa sbagliando anche un rigore
Finisce 3-3 il posticipo tra Atalanta e Lazio allo stadio Atleti Azzurri d'Italia
All'Olimpico va in scena una festa per il saluto al Capitano giallorosso, nonostante il mancato raggiungimento della Champions League
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I giallorossi escono vittoriosi da una partita piena di emozioni
Data di pubblicazione: 2020-03-01 20:18:08
2
Il presidente del Frosinone, Maurizio Stirpe, ha scritto una lettera al Presidente della Lega B Mauro Balata, chiedendo lo stop al campionato
Data di pubblicazione: 2020-03-09 11:27:58
3
I Giochi, comunque, non cambieranno nome e si chiameranno sempre Tokyo 2020
Data di pubblicazione: 2020-03-24 14:35:02
4
La Lazio è senza alcun dubbio la sorpresa più interessante del campionato
Data di pubblicazione: 2020-03-17 08:29:21
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]