Giovedì 23 Gennaio 2020 ore 08:36
CRONACA LATINA
Caso Berardi, sit-in a Roma il 4 dicembre
Continuano le iniziative per chiedere la liberazione dell'imprenditore pontino detenuto in Guinea
L'imprenditore pontino Roberto Berardi, detenuto in Guinea Equatoriale

Non si fermano le iniziative in supporto di Roberto Berardi, l'imprenditore di Latina in carcere, ormai da gennaio, in Guinea Equatoriale. L'uomo era stato arrestato dopo aver riscontrato anomalie nelle movimentazioni sui conti dell’impresa del figlio del presidente della Guinea Equatoriale, Theodorin O'Biang, con il quale era socio in affari. Successivamente, Berardi era stato processato e condannato a due anni e quattro mesi di reclusione in una prigione nella quale sarebbe stato picchiato e avrebbe contratto la malaria.

Sin dal momento del suo arresto si sono mobilitati familiari, amici e politici che hanno preso a cuore questa vicenda.

Nella giornata di domenica il comitato per la liberazione di Roberto Berardi ha presenziato con uno striscione all’Angelus di Papa Francesco e per mercoledì ha organizzato un sit-in davanti all’ambasciata della Guinea Equatoriale a Roma.

Nel frattempo il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, e il presidente della Provincia, Salvatore De Monaco, hanno inviato una lettera congiunta al Presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta, e al Ministro degli Esteri, Emma Bonino, nella quale sollecitano un intervento tempestivo del Governo.

L'esecutivo, peraltro, dovrà rispondere all'interrogazione parlamentare presentata dalla senatrice pontina del Movimento Cinque Stelle, Ivana Siemoni, e sottoscritta da 36 colleghi. Al Governo è stato chiesto il motivo per il quale "non è ancora in grado di dare notizie ai familiari relativamente alla vicenda che vede coinvolto il signor Roberto Berardi; quali vie diplomatiche siano state percorse e con quali esiti, considerato che un cittadino italiano in questo momento è vittima di trattamenti disumani e degradanti che violano la sua dignità, l'integrità fisica e psichica nonché la sua libertà e sicurezza".



 


ARTICOLI CORRELATI
L'imprenditore di Latina è in fin di vita. Sul caso è intervenuta Human Rights Watch mentre il governo tace...
Scioccanti testimonianze audio e video al Tg1 dell'imprenditore, recluso in Guinea da oltre 1 anno
Un 25 aprile caratterizzato da aggressioni tra gruppi afferenti all'attuale politica e mancanza di rispetto per la memoria dei nostri morti
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Scoperta, nei pressi della sua abitazione al centro cittadino, una rete commerciale di sostanze stupefacenti
Data di pubblicazione: 2020-01-21 10:50:21
2
La madre ha partorito in casa con l'aiuto della nonna, poi ha chiamato i sanitari per denunciare la caduta della piccola
Data di pubblicazione: 2020-01-21 08:46:42
3
In quel lasso di tempo avrebbe avuto dodici aborti e quattro figli
Data di pubblicazione: 2020-01-21 14:16:40
4
Il terribile scoppio in una palazzina in via Capo Soprano
Data di pubblicazione: 2020-01-20 10:04:52
5
Inoltre, il 62enne vendeva al querelante un’altra auto, consegnandogli falsa documentazione attestante l’avvenuto passaggio di proprietà
Data di pubblicazione: 2020-01-22 14:56:20
1
Il presidente del gruppo Goia: "Abbiamo creduto nel governo giallo-verde, ora siamo di nuovo spremuti come limoni"
Data di pubblicazione: 2020-01-10 12:30:56
2
I soccorsi sanitari hanno constatato lo schiacciamento degli arti inferiori, disponendo il trasporto attraverso l'eliambulanza al Policlinico Agostino Gemelli di Roma FOTO
Data di pubblicazione: 2020-01-11 19:27:55
3
Poco prima delle 6:00 un’abitazione in via Fontanelle è andata a fuoco, sembrerebbe a causa di un cortocircuito
Data di pubblicazione: 2020-01-01 13:04:10
4
Incidente stradale sulla Strada Statale 4, in cui sono rimaste coinvolte due autovetture
Data di pubblicazione: 2020-01-05 16:03:59
5
I Monti Prenestini sono molto ricchi di biodiversità. Oltre al ritorno del cervo, anche la presenza del gatto selvatico, dato quasi per estinto, è un segnale molto importante
Data di pubblicazione: 2020-01-12 17:50:49
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]