Giovedì 27 Giugno 2019 ore 02:51
CULTURA
Gianni Canonico: edizioni coraggiose
Il coraggio dell'editore Gianni Canonico che ad un anno dall'alluvione torna a sorridere
L'editore Gianni Canonico

Il 14 novembre 2012, poco più di un anno fa, il Tevere in piena arriva a Roma con tutta la sua forza e l'onda causa allagamenti in ampie zone della Capitale. In Via Salaria, Via Prati fiscali, Via Tor Di Quinto, Via Flaminia, abitazioni, magazzini, locali commerciali vengono sommersi dall'acqua; capita anche ai magazzini delle Edizioni Mediterranee, una delle case editrici italiane più antiche e amate dai lettori, vengono allagati i magazzini che contengono un patrimonio di centinaia di migliaia di libri e tra questi alcuni tomi fondamentali della cultura letteraria nazionale e internazionale dell'ultimo secolo.

Gianni Canonico, l'editore, viene a saperlo quando il guaio è fatto, nessun organo di Protezione civile o di sicurezza municipale, provinciale o regionale aveva lanciato un allarme nelle ore precedenti l'allagamento. Canonico accorre e vede uno spettacolo che avrebbe tolto le forze ad un leone, il magazzino completamente allagato e 300 mila libri persi e sono libri che l'editore conosce bene tutti, copia per copia, a dire della differenza che passa tra un danno economico, gravissimo e un danno che pesa ancora di più ed è quello che ha pure valore culturale e intellettuale.

Un anno dopo, il 14 novembre 2013, Gianni Canonico ha invitato i suoi amici più cari di nuovo nel luogo che fu della pena e che oggi si ripresenta nuovo e propositivo. Stavolta l'occasione era festosa e mentre in alcuni angoli a futura memoria stazionavano pile di copie di libri ancora gonfi d'acqua, nel resto del magazzino centinaia di migliaia di copie di libri avevano ripreso posto tra gli scaffali e finalmente Gianni Canonico ha potuto regalare un sorriso all'obiettivo del fotografo.

Edizioni Mediterranee pubblica testi di esoterismo, parapsicologia, scienze dello spirito, alchimia, astrologia, misteri, yoga, zen, meditazione, psicologia, ufologia, medicina e salute, arti marziali, sport, sessuologia, crime. Fanno parte dello stesso gruppo editoriale Hermes Edizioni, il cui catalogo propone soprattutto collane di medianità e terapie naturali, crescita personale, Edizioni Arkeios, che trattano in particolare di religioni orientali e occidentali, di filosofia e di simbolismo e le Edizioni Studio Tesi.


ARTICOLI CORRELATI
Un volume, frutto di anni di lavoro, che riunisce per la prima volta tutta insieme l'opera artistica di Julius Evola
Strade allagate e sventrate, case distrutte e auto inghiottite tra Bettola e Ponte dell'Olio
I finanzieri devolvono 2000 paia di "Hogan" contraffatte alle persone colpite dall'alluvione
I PIU' LETTI IN CULTURA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
2
Ci scrive uno degli alunni della V elementare nella quale insegnava il maestro Alberto Manzi
3
"Il più grande sepolcro circolare dell'età antica, grazie al finanziamento di 6 milioni di euro arrivato dalla fondazione Tim tornerà al suo splendore"
4
LA PREZIOSA OPERA DI BRONZO "MITO MEDITERRANEO" Roma assegnato il premio Capitale Fair Play Italia 2017 a Sergio Pirozzi
“Mito Mediterraneo” realizzata dalla Scultrice Alba Gonzales, sono stati: Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice, Capitale Fair Play Italia 2017
5
Potrebbe trattarsi addirittura di un antico albergo dell'età imperiale
1
Lorella Calimari ti racconta il suo senso di comunità educante, di chi sta con i ragazzi e non davanti gli studenti e dispone o impone
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]