Lunedì 23 Settembre 2019 ore 04:55
Convegno ECOcentrica
Importante momento di riflessione su un'altra forma di economia a Cassino

“La giornata di ieri ha rappresentato, senza ombra di dubbio, un importante momento di riflessione e di confronto su temi di grande rilevanza, offrendo diversi spunti per discutere e rivedere quelli che sono gli attuali sistemi di produzione e di consumo.”

A dichiararlo è l’assessore all’ambiente del Comune di Cassino, Riccardo Consales, a margine della manifestazione ECOcentrica, organizzata in collaborazione con l’associazione “LaTana” che si è tenuta nella giornata di ieri a Piazza Nicholas Green. “Abbiamo voluto fortemente – ha continuato Consales – questo evento perché siamo convinti che i temi affrontati siano di interesse collettivo e vadano analizzati in maniera completa e costruttiva. La giornata di ieri ha visto una grande partecipazione di artigiani, produttori, associazioni ed artisti, provenienti da tutta Italia, aprendo di fatto un dibattito tra realtà che credono ed agiscono all’interno di un’altra forma di economia. Già nel corso della mattinata, infatti, diverse sono state le testimonianze degli ospiti, a partire da quella dell’imprenditore Gigi Perinello che ha illustrato il progetto ‘Astoflex, ragioniamo con i piedi’.

Come di grande interesse sono stati i concetti legati alla decrescita felice, illustrati in maniera chiara e completa da Massimo De Maio, presidente nazionale di Fare Verde; senza tralasciare l’interessante testimonianza fornita da Pino Di Maula che ha parlato dell’importanza che rivestono sempre più i micro e i macro giardini sociali. Mercato, dibattito e laboratori, quindi, hanno reso questo evento un incontro collettivo che, i produttori, gli espositori, gli artigiani e gli stessi utenti hanno arricchito fornendo un validissimo contributo fatto di esperienze e capacità. Nel pomeriggio, poi, ci si è soffermati principalmente sulla rete di acquisto solidale, attraverso una serie di dibattiti che sono serviti a spiegare cosa è una rete di economia solidale e a promuovere l’agricoltura biologica nel nostro territorio.

A questo si sono poi aggiunte le testimonianze legate ai gruppi di acquisto solidale che hanno dimostrato come, attraverso questa forma alternativa di mercato che riduce notevolmente i costi di distribuzione, sia possibile acquistare prodotti a prezzi molto più bassi. Insomma una manifestazione che ha evidenziato quanto importante sia, non soltanto per il futuro, ma anche per il presente, una forma di mercato alternativo che presenta una serie considerevoli di vantaggi per i consumatori.

Un ringraziamento va, quindi, a tutti i relatori e a quanti hanno partecipato alla manifestazione di ieri, nella ferma convinzione che da Cassino è iniziato un percorso che va portato avanti anche in altri centri della Regione al fine di consolidare il sodalizio tra ambiente e uomo, nel pieno rispetto della persona e delle relazioni.”


ARTICOLI CORRELATI
Appuntamenti in città per vivere una domenica alternativa
Il titolare dell'attività non gestiva in modo conforme i rifiuti ordinari e speciali. Nell'operazione trovate anche realizzazione di opere non autorizzate e sottoposto quindi il sequestro preventivo
In Italia c’è ovunque un fritto di tutto rispetto: vi parleremo del fritto piemontese, bolognese, romano e napoletano
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio sta vivendo un momento di grande popolarità, grazie anche al birichino utilizzo dei social
Data di pubblicazione: 2019-09-02 13:52:50
2
Nata a Ceglie Messapica nel 1958, la neo titolare dell’Agricoltura ha solo la licenza media ma si è fatta un mazzo così con la vanga in mano
Data di pubblicazione: 2019-09-06 09:16:26
3
Il discorso del Premier Bis regala, as usual, molto fumo e poco arrosto. E una serie di nodi che prima o poi dovranno venire al pettine
Data di pubblicazione: 2019-09-10 08:51:06
4
Giovedì alle 10:00 il giuramento del nuovo esecutivo
Data di pubblicazione: 2019-09-04 20:44:49
5
Nuovo round della trattativa M5S-Pd, ma difficilmente il Quirinale darà il disco verde a un Conte-bis senza garanzie
Data di pubblicazione: 2019-09-01 07:55:07
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]