Sabato 04 Aprile 2020 ore 00:15
CRONACA ROMA
Banda Magliana, sequestro di beni a Diotallevi
Nel mirino di Gdf e R.O.S. quote societarie, opere d'arte e mobili di antiquariato dello storico capo

I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma e i Carabinieri del R.O.S. hanno eseguito due nuovi sequestri di prevenzione emessi dal Presidente del Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica - Direzione Distrettuale Antimafia - nei confronti del noto Ernesto Diotallevi, della moglie Carolina Lucarini, dei figli Mario e Leonardo e dei "prestanome" individuati, che fanno seguito a quello messo a segno il 12 novembre scorso.

Questa seconda fase di attività ha consentito al Nucleo di Polizia Tributaria della Capitale ed al R.O.S. di sottoporre a sequestro:

- il restante 50% del capitale sociale della nota "C Immobiliare S.r.l.", con sede a Rimini ed esercente l’attività di "compravendita di beni immobili" nonché l’intero capitale sociale e patrimonio aziendale della "Lampedusa S.r.l.", con sede a Fiumicino, esercente l’attività di “costruzione di navi ed imbarcazioni” e n. 1 autovettura;

- 27 beni mobili, quadri e mobilia d’antiquariato, di notevole valore storico ed artistico.

Il valore complessivo delle opere è stimato a circa 1 milione di euro.

Sul punto, si ricorda come Diotallevi - all’ esito degli accertamenti economico-patrimoniali eseguiti - sia risultato a capo di una complessa ed insidiosa realtà economico criminale, caratterizzata dall’ illecita accumulazione di utilitas in valore sproporzionato rispetto ai redditi lecitamente dichiarati.

Va ricordato che Diotallevi è stato un capo storico della famigerata "Banda della Magliana". Nel corso degli anni è risultato vantare anche una particolare passione per le opere d’arte.

Infatti, alle pareti e nelle stanze del prestigioso immobile di piazza Fontana di Trevi, già sottoposto a sequestro il 12 novembre scorso, i Finanzieri del G.I.C.O. ed i Carabinieri del R.O.S. rilevavano la presenza di numerose opere d’arte, poi esaminate con l’ausilio anche del Gruppo Tutela Patrimonio Archeologico del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Roma.

Esame che consentiva di confermare la disponibilità, da parte di Diotallevi, di un vero e proprio tesoro, fatto di opere di Schifano, di Balla e di importanti oggetti di antiquariato.


ARTICOLI CORRELATI
La Gdf ha sequestrato in Sardegna, a Porto Rotondo, una società immobiliare e un appartamento per 255mila euro
Nei guai 6 persone, accusate di riciclaggio, violazione delle norme tributarie e associazione a delinquere
E'quanto emerge dagli ultimi sviluppi delle indagini. Un ex poliziotto: "Carminati e Fasciani ingaggiati dai Servizi"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Denuncia inviata da Usb sul mancato rispetto delle norme emanate dai decreti e dal protocollo sindacati in merito alla salvaguardia della salute dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:08:21
2
"L’ordinanza è in vigore dal 30 marzo al 3 aprile e rimarrà in vigore qualora un nuovo DPCM proroghi le attuali regole". Sanzioni per chi viola il provvedimento
Data di pubblicazione: 2020-03-29 17:32:11
3
"A nome di tutta la comunità porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite da questo grave lutto"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:17:19
4
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
5
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
1
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
2
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
3
La coppia, di origine romena, si sarebbe introdotta in casa del locatario forzando la serratura e poi cambiandola
Data di pubblicazione: 2020-04-02 11:25:56
4
Una breve analisi dei Comuni del Lazio che sembrano ad oggi essere meno colpiti dal virus Sars-coV-2
Data di pubblicazione: 2020-04-03 13:48:41
5
Record di contagi nel II municipio, nelle zone centrali di Roma, dove infatti abita un alto tasso di persone in età avanzata
Data di pubblicazione: 2020-04-02 08:31:28
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]