Lunedì 26 Agosto 2019 ore 03:43
Figlio nasce morto dopo 90 minuti di attesa
La Procura della Repubblica di Roma ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo

Avrebbe atteso un'ora e mezza prima di essere visitata e condotta in sala parto. Teatro del presunto caso di malasanità l'ospedale Sant'Eugenio, protagonista una donna trentenne che ha partorito un bambino nato morto all'ospedale Grassi di Ostia, nel quale la stessa donna aveva successivamente chiesto di essere trasferita.

E' stata la stessa donna a denunciare l'accaduto. La Procura della Repubblica di Roma ha aperto ora un'inchiesta per omicidio colposo.
L'apertura dell'indagine da parte della Procura di Roma, a seguito della denuncia della donna, è un atto dovuto. Al termine delle stesse si capirà se ci siano effettivamente fatti penalmente rilevanti.


ARTICOLI CORRELATI
E' una delle prime ipotesi sulle cause del decesso del piccolo di 6 anni avvenuto in ambulanza
La notte scorsa, tra giovedì 4 e venerdì 5 settembre, su via del Mare, un tamponamento ha coinvolto 3 automobili
Emanuele Crestini era rimasto gravemente ferito nell'esplosione dell'edificio del Comune il 10 giugno scorso
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L’uomo è deceduto per cause naturali
Data di pubblicazione: 2019-08-25 19:31:38
1
Nelle prime ore del mattino tragico incidente in via Giulianello
Data di pubblicazione: 2019-08-11 11:55:27
2
Dal 2009 ad oggi il Dottor Garrotto ha eseguito circa 3.000 interventi di chirurgia metabolica
Data di pubblicazione: 2019-08-07 17:09:29
3
"L'incidente, considerato l'elevato numero di frammenti precipitati al suolo, avrebbe potuto avere conseguenze gravissime per gli abitanti"
Data di pubblicazione: 2019-08-11 21:35:23
4
Le attività di controllo per tutelare i consumatori si sono svolte in tre supermercati della zona
Data di pubblicazione: 2019-08-05 11:15:54
5
La polemica è di Massimo Fini, noto per il suo atteggiamento anarchico e le critiche feroci all'Occidente
Data di pubblicazione: 2019-08-02 17:32:36
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]