Domenica 05 Aprile 2020 ore 21:19
CRONACA ROMA
La memoria (oltraggiata) degli italiani
La scritta a Tor Marancia: "Sesso, Foibe e Rock 'n Roll", e la denuncia di Andrea De Priamo

Passeggiando per Roma, il rischio è anche quello di ritrovarsi a leggere, sui muri del quartiere di Tor Marancia, una scritta a firma di 'Socialismo e Libidine'. Una scritta che recita, testualmente: "Sesso, Foibe e Rock 'n Roll".
E succede, quando manca poco più di un mese alla giornata del Ricordo istituita in onore dei martiri delle Foibe.
E succede, dopo che il Campidoglio ha deciso che a Roma appartiene solo la memoria della Resistenza, non certo quella delle Foibe, delle quali si occuperanno altri Comuni.

Insomma, il Campidoglio, mesi fa, liquidò così la faccenda, nonostante l'esistenza di leggi dello Stato che impongono l'obbligo (sebbene quello morale dovrebbe già appartenerci prima ancora che una legge lo sancisca) di non tacere su questa realtà storica ormai accertata. Ma che evidentemente, qualcuno, ancora oggi, continua a rifiutare. Apponendo il sigillo: falce e martello.

A denunciare l'accaduto, ci ha pensato Andrea De Priamo, portavoce romano di Fratelli d'Italia, che ha anche invitato il Campidoglio a rimuovere immediatamente la scritta. Appello accolto con favore dall'amministrazione capitolina.
"Questa scritta - ha dichiarato De Priamo - costituisce un atto gravissimo, oltraggioso e offensivo, anche nei confronti della storia di Roma, città che accolse i profughi istriani, giuliano e dalmati in fuga dall’orrore".


ARTICOLI CORRELATI
L'autista di un autobus del Quarto Miglio si scusa in modo originale per essere arrivato in ritardo
Atac informa di aver "immediatamente avviato tutti gli accertamenti utili ad individuare le responsabilità e conseguenze derivanti dall'uso improprio del display"
Blitz dei militanti di Fratelli d'Italia presso l'Aula consiliare del Municipio VIII
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'iniziativa, pubblicizzata sulla piattaforma internazionale per la raccolta fondi gofundme (estranea ai fatti) si prefiggeva di raggiungere la somma di 100.000 euro
Data di pubblicazione: 2020-04-05 14:35:59
1
La vittima aveva 60 anni; ancora da chiarire le cause rogo
Data di pubblicazione: 2020-04-05 11:31:48
2
Sarebbe stato svegliato in modo brusco dal rumore della macchinetta del caffè che la vittima aveva messo sul fuoco
Data di pubblicazione: 2020-04-05 12:02:41
3
L'iniziativa, pubblicizzata sulla piattaforma internazionale per la raccolta fondi gofundme (estranea ai fatti) si prefiggeva di raggiungere la somma di 100.000 euro
Data di pubblicazione: 2020-04-05 14:35:59
1
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
2
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
3
Una breve analisi dei Comuni del Lazio che sembrano ad oggi essere meno colpiti dal virus Sars-coV-2
Data di pubblicazione: 2020-04-03 13:48:41
4
La coppia, di origine romena, si sarebbe introdotta in casa del locatario forzando la serratura e poi cambiandola
Data di pubblicazione: 2020-04-02 11:25:56
5
Record di contagi nel II municipio, nelle zone centrali di Roma, dove infatti abita un alto tasso di persone in età avanzata
Data di pubblicazione: 2020-04-02 08:31:28
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]