Martedì 15 Ottobre 2019 ore 13:07
CRONACA
Salute, "Il metodo Di Bella guarisce il tumore alla prostata"
Il metodo Di Bella è in grado di guarire il tumore alla prostata senza ricorrere alla chemioterapia o alla radioterapia
Luigi Di Bella, ideatore di un metodo alternativo nella cura dei tumori, che ha acceso un grande dibattito alla fine degli anni'90

"Il metodo Di Bella è in grado di guarire il tumore alla prostata senza ricorrere alla chemioterapia o alla radioterapia. E' una notizia nei giorni scorsi soltanto da due agenzie. Evidentemente l'informazione è timorosa nell'affrontare questo argomento".

Lo afferma Giuseppe Di Bella, figlio del professor Luigi, che alla fine degli anni '90 salì alla ribalta delle cronache per la sua terapia alternativa nella cura dei tumori, conosciuta come multitrattamento Di Bella. Intervenuto alla trasmissione "Un giorno speciale", in onda su Radio Radio, Giuseppe Di Bella ha aggiunto:"Ci sono 10 studi clinici e 2 scientifici che attestano l'efficacia del metodo Di Bella nella cura del tumore della prostata. Questo rende giustizia a mio padre, che è stato ripetutamente vilipeso e diffamato. Purtroppo i grandi mezzi di informazione preferiscono non dare risalto a questa notizia. A tal proposito ringrazio Radio Radio, che non ha mai avuto paura di dare visibilità al metodo Di Bella. Basti pensare che pochi giorni fa ho contattato un quotidiano romano, pregandolo di pubblicare la notizia diffusa dalle due agenzie. Purtroppo sono stato ignorato".

Il dottor Giuseppe Di Bella ha annunciato un ulteriore studio che riguarda le donne colpite dal tumore alla mammella:"Con il nostro metodo abbiamo trattato 122 casi di carcinoma metastatico al seno giunto al quarto stadio, il più grave. Ebbene, senza ricorrere alla chemioterapia o alla radioterapia, abbiamo riscontrato il 57% dei casi di sopravvivenza, un numero ampiamente superiore a quello ottenuto ricorrendo all'oncologia tradizionale. Voglio precisare che noi una abbiamo una concezione miracolistica della cura del tumore: stiamo parlando di dati documentati dalla comunità scientifica. Mio padre ha anticipato di 30 anni concetti che ora si sono rivelati fondati e che sono stati accolti con ritardo".

Concludendo il suo intervento, Giuseppe Di Bella ha detto la sua anche sul metodo Stamina:"Premetto di non avere competenze in materia, tuttavia ci sono le testimonianze dei pazienti, che non sono certo mitomani. Ignorarle è un fatto grave".


ARTICOLI CORRELATI
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
Il metodo Di Bella può guarire il tumore alla prostata senza chemioterapia o radioterapia
Lo afferma Giuseppe Di Bella, riferendosi ai casi di neoplasie in cui sono esaurite le possibilità chirurgiche
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
2
Secondo le indagini, tra il 2012 e il 2015, la conduttrice avrebbe addebitato parte dei suoi ricavi e dei suoi costi ad una società
Data di pubblicazione: 2019-10-15 08:18:32
3
Aumentano le truffe e le frodi informatiche, mentre le città più sicure sono Oristano, Pordenone e Benevento
Data di pubblicazione: 2019-10-15 07:30:50
1
Ci sono code e rallentamenti a causa dell'incidente verificatosi prima dello spuntare dell'alba
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:14:10
2
Un servizio che necessita di aggiornamenti normativi dettagliati e specifici per garantire professionalità, efficienza e tutela per operatori e utenti
Data di pubblicazione: 2019-10-14 11:36:15
3
“Chi ha scavato con le proprie mani per la sua gente non può essere punito”
Data di pubblicazione: 2019-10-13 10:09:12
4
Diabolik è stato ucciso in un agguato tuttora impunito al Parco degli Acquedotti in mezzo alla gente il 7 agosto scorso
Data di pubblicazione: 2019-10-13 18:28:30
5
Progetto nato dalla Compagnia dei Lepini e dagli amministratori di 20 Comuni
Data di pubblicazione: 2019-10-14 14:08:47
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
4
Non c'è alcun dubbio che l'unico che possa risolvere la questione dei rifiuti della Capitale sia lui: Manlio, l'unico re della monnezza
Data di pubblicazione: 2019-10-04 06:57:44
5
Nato a Merano, nel 1965 si trasferisce a Roma per diventare uno dei personaggi più amati della Capitale
Data di pubblicazione: 2019-10-05 11:37:26
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]