Lunedì 20 Maggio 2019 ore 19:08
CRONACA ROMA
Latte nella flebo: muore neonato
Infermiera e staff medico indagati per omicidio colposo e favoreggiamento

È indagata per omicidio colposo Roberta Styling, infermiera pediatrica che aveva il compito di controllare la pesatura e l'alimentazione dei neonati. Stiamo parlando del neonato morto il 29 giugno dello scorso anno, al San Giovanni Addolorata di Roma. L'errore è stato nel somministrare del latte alla flebo, invece che il medicinale necessario al neonato, provocando una grave insufficienza respiratoria. Sono indagati per favoreggiamento Caterina De Carolis, primario della divisione di Neonatologia, i medici Sabrina Palamides, Maria Rita Chiusuri, Iolanda Stirati e Teresa Dell'Omo: avrebbero tenuto nascosto alla madre del neonato la vera motivazione dell'avvenuta morte. Per la stessa motivazione sono indagati anche Bruno Antonio Gerardo Correa, direttore sanitario dell'azienda ospedaliera e Andrea Ciani infermiere caposala dello stesso ospedale.


ARTICOLI CORRELATI
Era un tecnico del San Giovanni Addolorata. Avviati gli accertamenti
Inutile la corsa all'ospedale Sandro Pertini. Secondo i medici fatale il grave trauma cranico causato dalla caduta del vaso
E' un atto dovuto dopo la denuncia sporta dai genitori di Edoardo, una coppia di Soriano nel Cimino
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
I dissidi tra padre e figlia erano frequenti. E' da capire se la giovane donna abbia agito per difendersi da un'aggressione del padre
2
Da segnalare che all'interno della stazione ferroviaria di Frosinone manca un sistema di videosorveglianza
3
E così, da cinquant'anni pare non si possa essere di "sinistra", senza essere antifascisti...
4
Sequestrati beni per circa 2,5 milioni di euro
5
La donna è stata operata ed è ricoverata in prognosi riservata
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]