Giovedì 20 Febbraio 2020 ore 20:01
CRONACA
Treno guasto, passeggeri a terra e nessuna spiegazione
Continui ritardi per i treni diretti a Roma Termini, parla il comitato Roma Cassino Express

Le testimonianza dei viaggiatori del Regionale 2494 ammassati sulla banchina della stazione di Valmontone

“Il nostro treno è arrivato regolarmente a Valmontone e poi, semplicemente non è ripartito; solo grazie al passaparola siamo riusciti a sapere che il treno era rotto, ma poi niente altro” così Pietro Fargnoli dell’Associazione Roma-Cassino Express.

“È passata almeno mezzora prima che venisse annunciata la presenza di un treno guasto tra le stazioni di Colleferro e Zagarolo; naturalmente è stato annunciato solo il problema, non la soluzione: non sono stati annunciati possibili treni né autobus sostitutivi. Semplicemente i viaggiatori sono stati abbandonati sulla banchina. I tabelloni informativi erano vuoti, ho fatto il giro della stazione alla ricerca di qualcuno a cui chiedere informazioni, ma non c’era traccia del capostazione o di nessun rappresentante di Trenitalia. Oltre al disagio, è imperdonabile l’assenza di informazioni agli utenti” - continua Fargnoli che non si ferma ad accusare solo Trenitalia.

“Ci piacerebbe conoscere la posizione della Regione Lazio riguardo a questo evento: loro sono i garanti del contratto di servizio, loro dovrebbero monitorare la qualità del servizio. Quali azioni verranno intraprese? Come intendono procedere nei confronti del Gestore del Servizio? I pendolari saranno tutelati anche dall’ente Regionale o potranno solo difendersi da soli facendo causa individualmente a Trenitalia (come peraltro già hanno fatto diverse persone nella Regione Lazio)”?

Sempre secondo l’associazione Roma Cassino Express, una soluzione semplice ed a basso costo sarebbe possibile: “Dopo l’accaduto di oggi, invitiamo ancora una volta la Regione Lazio ad interrogarsi sulla nostra proposta di utilizzo, anche per il traffico regionale, della linea Alta Velocità” conclude Pietro Fargnoli “se i treni provenienti da sud avessero avuto la possibilità di immettersi su questa linea a partire dallo svincolo di Sgurgola, il problema odierno sarebbe stato facilmente bypassato ed ora non saremmo qui a parlare dell’ennesima giornata di lavoro persa da tanti cittadini a causa della scarsa qualità del servizio ferroviario. Richiediamo quindi la convocazione di un tavolo di confronto straordinario presso l’Assessorato ai Trasporti per discutere con Regione, Trenitalia ed RFI di cosa è stato fatto fino ad oggi da questa Amministrazione e di quali siano i prossimi passi per assicurare un servizio dignitoso”.


ARTICOLI CORRELATI
Ieri sera il treno delle 20.42 partito da Roma Termini e diretto a Cassino, a Zagarolo aveva già 2 ore di ritardo
Da stamane sono stati cancellati alcuni treni e quelli partiti si muovono con notevoli disagi, tra rallentamenti, fermate e ripartenze, mettendo a dura prova la pazienza dei viaggiatori
Un lettore pendolare, che prende il treno regionale che da Cassino porta a Roma e viceversa ci scrive della difficile giornata di oggi
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il movente fu prelevare dalla vittima i nomi di coloro che avevano identificato i soggetti di estrema destra del quartiere Montesacro
Data di pubblicazione: 2020-02-20 14:54:52
2
La risposta politica a Salvini che si era recato nel X Municipio poche settimane fa e il piano ambientalista per le spiagge
Data di pubblicazione: 2020-02-20 12:57:59
3
Chiusa e riaperta dopo i soccorsi, la carreggiata in direzione Terni, all'altezza del chilometro 12, nella zona Prima Porta
Data di pubblicazione: 2020-02-20 16:28:13
4
L'associazione "Don Chisciotte" porta alla vittoria legale 40 utenti del III Municipio
Data di pubblicazione: 2020-02-20 10:27:34
5
L'iniziativa con Atac unisce educazione ambientale e civica e sconti sui trasporti
Data di pubblicazione: 2020-02-20 09:21:08
1
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
2
Alla ragazza era stato somministrato un tranquillante e per oggi, lunedì 17, fissato un appuntamento con il neuropsichiatra
Data di pubblicazione: 2020-02-17 09:03:40
3
I due coniugi, residenti a Velletri, erano da poco decollati da Nettuno e si dirigevano verso i Castelli Romani
Data di pubblicazione: 2020-02-16 11:55:59
4
La donna soffriva da tempo di disturbi psichici
Data di pubblicazione: 2020-02-20 10:10:21
5
La coppia aveva problemi economici, la donna non lo denunciava per paura di perdere il figlio
Data di pubblicazione: 2020-02-19 10:37:58
1
A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali; per queste figure professionali è previsto un salario d'ingresso pari a 1.550,00 euro lordi
Data di pubblicazione: 2020-02-11 10:27:50
2
Il piccolo è affetto da distrofia muscolare e si trova su una carrozzella, la mamma: "Il sacerdote ci ha buttati fuori"
Data di pubblicazione: 2020-02-12 09:55:40
3
Un passante, presente al momento della tragedia, ha immediatamente comunicato il fatto alle autorità di pubblica sicurezza
Data di pubblicazione: 2020-02-13 18:17:37
4
Quando il verificatore ha chiesto al ragazzo di mostrargli il titolo di viaggio, il giovane lo ha prima preso a male parole e in seguito è passato alle mani
Data di pubblicazione: 2020-02-06 11:19:25
5
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]