Martedì 23 Luglio 2019 ore 22:47
DONNE
Ornella Vanoni: "Le donne? Il mondo è pieno di stronze, ma..."
Ornella Vanoni sta per iniziare quello che è annunciato come il suo unico tour "Un filo di trucco, un filo di tacco"

Ornella Vanoni, sempre unica, nel suo modo di cantare e affrontare la vita,  sta per iniziare quello che è annunciato come il suo ultimo tour “Un filo di trucco, un filo di tacco”, uno spettacolo nel quale la Vanoni racconta 60 anni di carriera.

Ornella: Non sarà un tour normale, questo è uno spettacolo in cui io recito e canto. “Un filo di trucco, un filo di tacco” è la battuta che mi faceva mia madre, continuamente . E’ sempre stata una rottura di balle  perché me lo ripeteva in continuazione e allora fa ridere è una cosa ridicola e lo scelto come nome del tour.

D: Nel tour canterà cover, vecchi successi e brani dell’ultimo album “Meticci”, che lei ha scritto insieme a Lorenzo Vizzini un giovane cantautore siciliano

Ornella: Lorenzo è’ un grande talento, quando l’ho incontrato io non aveva nemmeno 18 anni; abbiamo scritto insieme questo nuovo album e ci siamo molto divertiti.

D: Oltre al tour in Italia recentemente è stata a New York.

Ornella: Sì sono stata al Carlyle di New York. E’ andata splendidamente bene e spero di fare altri club, io adoro New York, amo New York, per me New York è l’immagine stessa della città ed è in mezzo all’oceano, c’è un’aria sempre straordinaria e pultita, il cielo corre.

D: Che valore ha per lei oggi l’amicizia?

Ornella: L’amicizia è una cosa molto importante, molto, molto importante, soprattutto con gli anni che passano l’amicizia è fondamentale, gli amici si contano, sono 4, 5 in tutto, però sono importantissimi…Va coltivata, l’amicizia.

D: C’è differenza nel modo di coltivare l’amicizia con gli uomini e con le donne?

Ornella: Sono due intimità diverse, con le donne parli di cose di donne e con gli uomini parli di cose da uomini. E’ una vecchia storia, quella che dice che le donne non possono essere amiche, le stronze non sono amiche, ma le donne che si rispettano sanno essere amiche… In effetti bisogna dire che il mondo è pieno di stronze. Ci sono delle amiche alle quali voglio bene, alle quali consiglierei tutto quello che faccio io e che mi fa bene, non sono gelosa, non sono invidiosa.

D: Ha amiche nell’ambito della musica?

Ornella: Io non ho amiche nella musica, avevo amica Mina, poi Mina si è chiusa e ormai è difficile incontrarla, ma noi eravamo amiche.

D: La sua grande passione col Brasile?

Ornella: Io adoro la musica brasiliana, che negli anni è molto cambiata, è molto andata avanti, ora è molto vicina al jazz, in Brasile la gente sa cantare, sa inventare, sono meno omologati di noi. E’ una musica molto più complessa oggi la musica brasiliana, quella di alto livello.

D: Lei guarda i talent show?

Ornella: Io non amo i talent però guardo “Amici” perché c’è un ragazzo che mi interessa molto.

D: Le interessa la cucina?

Ornella: Si molto, molto, ma mi piace la cucina sana, semplice, i sapori precisi.

Il tour di Ornella Vanoni la porterà a Roma lunedì 3 marzo al Teatro Sistina.  


ARTICOLI CORRELATI
E’ un afoso pomeriggio che anticipa l'estate e ci rechiamo nella Sala della Crociera per una mostra su Michelangelo
E Ornella Vanoni fece un gran successo di questo struggente valzerino in "Mi bemolle", con un giro armonico classico
Le maschere più popolari, da Ornella Vanoni e Belen Rodriguez, così come i personaggi liberamente tratti dalla realtà
I PIU' LETTI IN DONNE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
A "Un Giorno Speciale" l'attrice e scrittrice ha parlato del suo nuovo libro dedicato al mondo femminile
2
"L'aperitivo nel salone di bellezza” è l’idea di Emilio Sturla Furnò pensata per gli amici hair stylist Luca e Simone Bartorelli
3
Il progetto giunto al suo quarto anno continua con un messaggio sempre più forte a dire NO alla violenza sulle donne
4
Lo sguardo glaciale del Nord Europa o lo spirito caliente del Sud America. La sfida tra le donne più belle del mondo...
5
La modella plus size Ashley Graham, posa nuda per la celebre rivista Sport Illustrated, lanciando un forte messaggio alle nuove generazioni
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]