Domenica 05 Aprile 2020 ore 21:51
RUBRICHE
Paese che vai...dolci che trovi
di Donna Assunta Di Marzio
Donna Assunta Di Marzio

Eccoci di nuovo a Pasqua, negli anni passati era una settimana di super lavoro per noi donne. Oggi sono poche quelle che mantengono la tradizione facendo dolci e pizze salate per l’occasione. Si trova tutto già pronto e si fa meno fatica. A me invece piace molto rispettare le nostre tradizioni e spero che molte di voi la pensino come me, perché non c’è niente di più bello di preparare con le nostre mani, queste leccornie per i nostri cari. La settimana che precede la Pasqua si preparano molte specialità per festeggiare la Resurrezione di Cristo e chiudere così la Quaresima. Naturalmente, in Italia, ogni regione e ogni piccolo paesino, ha le sue specialità. Questa settimana vi suggerirò due ricette, una dolce e una salata che potrete preparare anche con un po’ di anticipo.

PIZZA UMBRA AL FORMAGGIO

Ingredienti: 250 gr di pasta di pane già pronta, 100 gr di farina, 150 gr di pecorino tagliato a dadini, 100 gr di pecorino grattuggiato, 4 uova, un pizzico di sale e pepe e una noce di burro.

In una terrina sbattere le uova, incorporate il pecorino grattuggiato e quello a dadini, lasciate riposare il tutto per mezz’ora circa. Mettete sulla spianatoia la pasta di pane, unite la farina, il sale, il pepe e lavorate per cinque minuti. Versate al centro alcune cucchiaiate del composto di uova e fomaggio, amalgamate con la punta delle dita in modo che la miscela venga assorbita dall’impasto, aggiungendo lentamente a piccole dosi, il resto. Lavorate il tutto finché sarà diventato soffice, mettete l’impasto in una terrina abbastanza grande e coprite con un tovagliolo, poi lasciate lievitare in un posto caldo per un paio di ore. Imburrate una teglia abbastanza alta, versatevi la pasta, copritela di nuovo e lasciate lievitare per un’altra ora circa. Scaldate il forno a 190° e cuocete la pizza per 40 minuti.

PASTIERA NAPOLETANA

400 gr di farina, 250 gr di burro, 400 gr di ricotta, 400 gr di zucchero, 400 gr di grano lessato in scatola, 100 gr di canditi (facoltativo), 8 tuorli, 3 albumi, 1 limone grattuggiato, 2 lt di latte, un pizzico di sale.

Con la farina, 150 gr di burro, tre tuorli, la scorza di un limone e un pizzico di sale, preparate una pasta frolla. Amalgamate gli ingreienti, appallottolatela, avvolgetela nella pellicola e fate riposare in frigo per mezz’ora. Ponete in una casseruola, il burro rimasto, il grano e il latte, fate cuocere a fuoco basso per 10 minuti ,mescolando finché il composto sarà cremoso. Fate raffreddare e mettete in una terrina la ricotta, unite lo zucchero e i tuorli rimasti, i canditi e il grano freddo: mescolate il tutto, incorporate poi gli albumi a neve ben soda. Foderate con ¾ della pasta non troppo sottile, uno stampo da crostata di circa 22 cm di diametro e riempitelo con il composto preparato. Ricavate dai ritagli di pasta delle strisce, e disponetele sulla pastiera formando delle losanghe. Cuocete in forno già caldo a 180° per un ora circa, finché sarà gonfia e dorata. Buona Pasqua  a tutti!


ARTICOLI CORRELATI
La locandina di Apicio è la rubrica di gastronomia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
di Donna Assunta Di Marzio
di Donna Assunta Di Marzio
I PIU' LETTI IN RUBRICHE
GIORNO SETTIMANA MESE
1
di Il capocordata
Data di pubblicazione: 2020-04-05 11:15:22
1
di Il capocordata
Data di pubblicazione: 2020-04-05 11:15:22
1
A Sora è nato il famoso attore e regista Vittorio De Sica il 7 luglio 1901, vincitore 4 volte del premio Oscar
Data di pubblicazione: 2020-04-02 16:29:09
2
Dama Design lavora dal 1980 per offrire il meglio del Made in Italy nel settore infissi e serramenti
Data di pubblicazione: 2020-04-02 09:06:33Data di pubblicazione: 2020-04-04 17:58:17
4
di Il capocordata
Data di pubblicazione: 2020-04-05 11:15:22
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]