Lunedì 22 Aprile 2019 ore 00:39
CRONACA FROSINONE
Ciociaria, Pasqua con gravi incidenti: morti 22enne e una 68enne
Il ragazzo ha perso la vita a bordo di una moto a Carnello. La donna si è schiantata sull'A1 tra Ceprano e Pontecorvo

Due incidenti mortali sono avvenuti nella giornata di Pasqua in Ciociaria. Le vittime sono un 22enne di Isola Liri, Federico Tersigni, e una donna di 68 anni. Il giovane ha perso la vita nei pressi di un ristorante situato a Carnello, dove la moto a bordo della quale viaggiava si è scontrata con un automobile. L'impatto è stato purtroppo fatale: le lesioni riportate non hanno lasciato scampo a Federico. Inutili si sono rivelati i soccorsi, che gli sono stati prestati prima all'ospedale Santissima Trinità di Sora, dove è giunto in codice rosso, e poi al Policlinico Umberto I di Roma, dove è deceduto nel pomeriggio di ieri.

La donna, residente a Formia ma proveniente da Casal di Principe, viaggiava su un Alfa Mito guidata dal marito. Per cause ancora da chiarire, l'automobile è andata fuori strada sull'A1, nel tratto compreso fra le uscite di Ceprano e Pontecorvo. La vettura ha urtato un pilone di un cavalcavia e malgrado l'immediato intervento degli agenti della Polizia Stradale di Cassino per la 68enne non c'è stato niente da fare. Il marito, invece, è ricoverato a Roma in prognosi riservata.

 


ARTICOLI CORRELATI
Si tratta di una 68enne che abitava in via Colle Cottorino
Incidente al km 615 in direzione Napoli, la 37enne Nanda Morgia ha perso la vita in una terribile carambola. Strada chiusa per alcune ore
Nello scorso anno sulle strade di Roma sono morte 226 persone e ci sono stati 25.000 feriti, quasi tutti gravi
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Una Smart, guidata da una ragazza di Artena, per cause ancora da chiarire, si è scontrata frontalmente con una motocicletta
2
Lavorino: "16 anni fa per l'omicidio di Serena Mollicone il carrozziere Carmine Belli fece 18 mesi di ingiusta carcerazione"
3
Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un bollettino con fase operativa di attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio
4
Si teme che possa essersi gettato nelle acque del lago, in una zona dove già in passato sono avvenuti suicidi
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]