Martedì 19 Marzo 2019 ore 18:21
CRONACA LATINA
Latina, incidente mortale in via Carrara: deceduta una 54enne
Filomena Di Micco viaggiava con la figlia incinta, anche lei in gravi condizioni. La causa sarebbe uno scontro frontale

Continuano gli incidenti mortali sulle strade pontine. Nella serata di ieri, intorno alle 20, a Latina  uno scontro frontale fra una Citroen C1 Rossa e una Opel Corsa si sarebbero scontrate frontalmente in una curva in via Carrara. Secondo le prime ricostruzioni pare che l'Opel, guidata da O.C.,un 37enne, abbia perso il controllo dell'automobile per cause ancora da chiarire mentre viaggiava in direzione Tor Tre Ponti.

La vettura ha invaso la carreggiata opposta, centrando in pieno la Citroen, a bordo della quale viaggiavano una 37enne incinta, che guidava il mezzo, e la madre, la 54enne Filomena Di Micco. Purtroppo, quest'ultima ha perso la vita mentre la figlia è rimasta seriamente ferita. Il personale del 118 è accorso celermente sul posto e l'ha trasportata all'ospedale "Santa Maria Goretti". Le sue condizioni sono piuttosto serie e si teme per la perdita del bimbo. Situazione critica anche per l'uomo che avrebbe provocato l'incidente.

Nello schianto è rimasta coinvolta anche un'altra Opel Corsa, che si trovava dietro la Citroen guidata dalla donna incinta. In questo caso, fortunatamente il conducente è rimasto illeso. Sul luogo del sinistro sono giunti anche i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia Stradale di Latina e Aprilia, che hanno intendono chiarire la dinamica del grave incidente.

 

 


ARTICOLI CORRELATI
Terribile schianto tra una moto e un'auto sulla Dogana: morti Antonio Fabiani di Tuscania e Tiziano Strada di Marta
Ieri sera, venerdì 26 agosto, intorno alle 20,30 un pauroso incidente in via Tiburtina, uno scontro frontale all'altezza di Villa Adriana
Nonostante i soccorsi siano giunti rapidamente, non c'è stato nulla da fare per salvare la vita alla povera donna
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
L'uomo sapendo di dover finire in carcere per un anno e mezzo si era allontanato dalla propria abitazione facendo perdere le proprie tracce
2
Nicola Orazi, noto imprenditore della zona, è caduto in un dirupo ed ha battuto la testa
3
Etichettatura personalizzata e spedizioni in tutta Italia
4
"Il nostro sistema nega ancora qualsiasi soggettività all'animale e punisce debolmente, con pene inefficaci i reati compiuti a danno degli animali"
5
Sono arrabbiati i papà separati che già devono sudare sette camicie per vedere rispettati i propri diritti
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]