Mercoledì 01 Aprile 2020 ore 14:10
CRONACA ROMA
Manifesti elettorali a Roma, ma i candidati sono degli artisti...
Affissi nella notte tra mercoledì 21 e giovedì 22 maggio 10 manifesti nei luoghi dell'arte, della cultura e del potere

E' la provocazione dell'artista Iginio De Luca, che insegna Decorazione e Installazioni Multimediali all’Accademia di Belle Arti di Torino e vive e lavora a Roma. A a Il Quotidiano del Lazio e Romait racconta la sua ultima sfida:    
                                                                                                                                                        "Cos’è che manca alla politica in questa tristissima campagna elettorale? Più di tutto mancano i politici; di essi è rimasto l’involucro, lo stampo colorato.

In sostituzione io candido gli artisti che, con la loro responsabile follia, destituiscono dal trono dell’abbrutimento parlamentare uomini dissociati dalla realtà che non si specchiano più nel pensiero collettivo. Non si specchiano perché inesistenti, come i fantasmi di fronte al loro riflesso. L’arte sale al potere e con l’arte la cultura, le idee, la progettualità, la lungimiranza, il coraggio, la visionarietà, l’onestà morale - e non solo quella -, l’immaginazione, la forza, la coerenza se non altro verso se stessi, la sofferenza, la passione, la fatica fisica, la gioia, l’ironia: concetti e sentimenti smarriti dalla politica, che non trova neanche più la dignità della disfatta, figuriamoci la svolta rivoluzionaria a ottanta euro a botta.

Nonostante non sia più tra noi da oltre cinque secoli, è lui, insieme a tutti gli artisti candidati, il degno rappresentante dell’Italia all’estero: quest’anno alle europee, votate Paolo Uccello!

I 10 artisti candidati e i luoghi dell’affissione: vota Paolo Uccello (Piazzale Aldo Moro, Università La Sapienza), vota Lucio Fontana (nei pressi della Basilica di San Giovanni in Laterano), vota Piero Manzoni (nei pressi del policlinico Umberto I), vota Pino Pascali (nei pressi della galleria d’Arte Moderna), vota Carla Accardi (in via Giulio Cesare vicino al tribunale e alle caserme), vota Alighiero Boetti (nei pressi dell’ Auditorium), vota Ketty La Rocca (casa della memoria di via Tiburtina, San lorenzo),  vota Gino De Dominicis (nei pressi del MAXXI), ), vota Alberto Burri (nei pressi del MACRO di piazza Giustiniani, Testaccio), vota Maurizio Cattelan (nei pressi del MACRO di piazza Giustiniani, Testaccio).


ARTICOLI CORRELATI
Dai manifesti l'attacco a De Castris firmato Riccitelli, Angelini e Costantini. La risposta di De Castris
Nuova polemica su utero in affitto e maternità surrogata, dopo affissione di manifesti nelle città, ma il no del mondo della cultura è netto
A Conti, De Castris e Riccitelli potrebbero aggiungersi Felicetto Angelini, Silvia Carocci e Adolfo Mele
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Lo ha detto il ministro Roberto Speranza nell'ambito dell'informativa al Senato
Data di pubblicazione: 2020-04-01 10:47:00
2
La donna abitava in via della Palmarola
Data di pubblicazione: 2020-04-01 09:59:56
1
"Denuncia inviata da Usb sul mancato rispetto delle norme emanate dai decreti e dal protocollo sindacati in merito alla salvaguardia della salute dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:08:21
2
"A nome di tutta la comunità porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite da questo grave lutto"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:17:19
3
"L’ordinanza è in vigore dal 30 marzo al 3 aprile e rimarrà in vigore qualora un nuovo DPCM proroghi le attuali regole". Sanzioni per chi viola il provvedimento
Data di pubblicazione: 2020-03-29 17:32:11
4
I militari intervenuti, hanno interrotto il banchetto e invitato i presenti a tornare ognuno nella propria abitazione
Data di pubblicazione: 2020-03-30 11:09:08
5
La denuncia della scomparsa. Dopo una breve ricerca, è stato trovato il corpo esanime dell’uomo
Data di pubblicazione: 2020-03-29 11:21:41
1
La donna abitava in via della Palmarola
Data di pubblicazione: 2020-04-01 09:59:56
2
Lo ha detto il ministro Roberto Speranza nell'ambito dell'informativa al Senato
Data di pubblicazione: 2020-04-01 10:47:00
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]