Martedì 21 Maggio 2019 ore 15:36
SPETTACOLI
In 90 minuti è successo tutto questo al Teatro Petrolini
Risate a non finire per 90 minuti, tempo di una partita di pallone mondiale Italia-Francia del 2006

Al Teatro Petrolini di Roma a grande richiesta del pubblico, in una serata d'eccezione in cui erano presenti Bruno Stanzione, Andrea Perroni, Georgia Viero, Stefano Raucci, la squadra femminile di calcio della A.S. Roma, Fabio Parisella, Mimmo Ruggiero e Giò Di Giorgio è tornato sulla scena Andrea Quintili con la sua brillante commedia “Tutto in novanta minuti”, di cui oltre che autore è interprete e regista.

Lo spettacolo è un esilarante susseguirsi di equivoci travolgenti e scambi di persona, che trattengono il pubblico con il fiato sospeso suscitando grosse risate e partecipazione.

Mario, interpretato da Andrea Quintili, invita a casa il suo amico Umberto, interpretato da Alessandro Bevilacqua, per la mitica finale dei mondiali di calcio 2006  Italia-Francia, e apprestando i preparativi per la serata, Mario apparecchia la tavola per tre invece che per due considerando anche la sua ex fidanzata che ormai da più di un anno si era presa una pausa di riflessione e non si era fatta più viva.

Umberto, nonostante stesse per iniziare la partita, prende a cuore la situazione dell'amico che ancora non aveva accettato di essere stato lasciato dalla fidanzata e decide di movimentare la serata per dare di nuovo a Mario la possibilità di riaprirsi alla vita e all'amore.

Da quel momento inizia un gioco crescente di equivoci, scambi di persona e spassosi sketch,  a cui prendono parte Laura, la fidanzata di Umberto interpretata da Giuliana Macina, Debora, una prostituta, interpretata da Elisa Pagin e Donatella, l'ex fidanzata di Mario, interpretata nella serata di ieri sera da Eleonora Scarpelli in sostituzione di Debora Aiello colpita dalla varicella, che faranno ritrovare il sorriso a Mario e che travolgeranno il pubblico in una totale ilarità.

Uno spettacolo brillante, dal divertimento assicurato, che evidenzia le indubbie capacità di Andrea Quintili sia come attore che regista.  


ARTICOLI CORRELATI
Una moglie casalinga che vuole un figlio dal marito, un uomo egoista, venale, tutto dedito alla carriera; un ragazzo simpatico, caciarone, invadente e ballerino di hip hop a modo suo
Tre uomini separati vivono in un appartamento messo a disposizione dal Comune
Domenica 22 giugno presso piazza Galileo Galilei l'evento dell'estate
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Tanti amici invitati alla Limonaia per i 45 anni di Ilfrida Ismolli
2
Dopo una discussione famigliare Giancarlo Magalli viene portato in ospedale perché ha ricevuto "La botta in testa" FOTO
3
Leggendo della morte di Aldo Reggiani... Quando in tv irruppe "La freccia nera"
4
La star internazionale del cinema per adulti testimonial di “Miss Sana e Bella”
5
Lillo & Greg Best of mette in scena un frizzante “varietà” che ripropone tutti cavalli di battaglia della famosa coppia comica
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]