Martedì 25 Giugno 2019 ore 04:17
CRONACA ROMA
Capannelle, lite tra fidanzati culmina in un pestaggio
Un banale litigio tra un romeno 24enne e una connazionale 28enne è degenerato in calci e pugni

Un banale litigio in casa tra fidanzati che, fino a quel momento, sembravano formare una coppia affiatata. E’ bastata una parola di troppo, però, che il ragazzo, un cittadino romeno di 24 anni, ha scatenato un’inedita violenza sulla sua compagna, connazionale di 28 anni, prendendola a calci e pugni al volto fintanto da provocarle lesioni giudicate guaribili in 35 giorni dai sanitari del Policlinico Casilino.

Il giovane, dopo la brutale aggressione, è scappato dalla casa dove convivevano impossessandosi del documento di riconoscimento della ragazza. La fuga del 24enne, suo malgrado, si è conclusa tra le braccia dei Carabinieri della Stazione Roma Appia, avvisati di quanto stava accadendo da una segnalazione giunta al 112 e intervenuti in breve tempo nella zona indicata, in via Casale Ferranti, a Capannelle.

Il giovane cittadino romeno è stato portato nel carcere di Regina Coeli, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e rapina aggravata. La vittima si trova tuttora ricoverata in osservazione al Policlinico Casilino.


ARTICOLI CORRELATI
Si tratta di un ragazzo di Fiumicino, già noto alle Forze dell'Ordine. Due uomini gli hanno sparato da uno scooter
E'stato travolto da un ragazzo di 24 anni. Annullati i festeggiamenti per il nuovo sindaco
A Marino un 53enne di Grottaferrata e un 70enne di Roma hanno preso a testate un 28enne e percosso la fidanzata
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
E' stata forte la scossa, avvertita anche nei piano terra delle abitazioni. A Colonna segnalate in alcune case del centro, crepe e distacchi di cornicione
2
La tragedia si è consumata intorno alle 2:00, quando il giovane con altri amici ha raggiunto la stazione
3
Inquinamento e diossina, sono ultra nocivi per la nostra salute ma evidentemente essere abituati a incendi di ogni genere, ci lascia quasi indifferenti
4
Il fatto è avvenuto nella mattinata odierna. Al momento si pensa a un cortocircuito
5
“Tale decisione è stata presa sia per motivazioni logistiche, sia per espressa volontà di svolgere le esequie a Rocca di Papa in modo tale da consentire a tutta la cittadinanza di partecipare, come il sindaco avrebbe voluto”
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]