Giovedì 12 Dicembre 2019 ore 07:32
SPETTACOLI ROMA
"Yap Maxxi" e l'architettura giovanile
L'installazione del collettivo Orizzontale al Maxxi fino al 21 settembre

Si chiama YAP MAXXI ed è il programma che promuove e sostiene l’architettura giovanile a livello mondiale. Organizzato dal MAXXI di Roma, questo progetto si sviluppa in collaborazione con i più grandi musei d’arte contemporanea di tutto il mondo: il MoMA/MoMA PS1 di New York, Constructo di Santiago del Cile, Istanbul Modern in Turchia e per la prima volta  MMCA National Museum of Modern and Contemporary Art di Seoul in Corea. 

Ogni anno uno studio di architettura emergente progetta un’installazione in grado di offrire ai visitatori uno spazio d’intrattenimento durante gli eventi estivi del museo; in una rosa di cinque finalisti, una giuria internazionale ha scelto come progetto vincitore di YAP MAXXI 2014, giunto quest’anno alla sua quarta edizione, l’installazione 8½ dello studio romano Orizzontale: una parete di legno alta 8 metri e mezzo, un teatro portatile, una macchina per abitare lo spazio pubblico che sta accompagnando da giugno i visitatori romani e non, e continuerà a farlo per tutto il periodo estivo, fino al 21 settembre.

DETTAGLI DELL'INSTALLAZIONE: la parete è interamente rivestita su un lato da sfere di plastica ricavate dal riciclo dei contenitori della birra artigianale che, per le occasioni serali, diventano luci scenografiche. Inoltre sono presenti sedute e giochi d’acqua nello spazio del palco e dell’arena coperta. Questa parte dell'installazione è una sorta di agorà, destinata a eventi pubblici e spettacoli. 

L’installazione può essere smontata e trasportata, potendo ricomporla in nuove configurazioni.

Orizzontale è un collettivo di architetti composto da Jacopo Ammendola, Giuseppe Grant, Juan Lopez Cano – Cardeña, Margherita Manfra, Nasrin Mohiti Asli, Roberto Pantaleoni e Stefano Ragazzo che conduce una ricerca sui processi di riattivazione degli scarti urbani.

8½  accoglie inoltre gli appuntamenti di PLAY WITH YAP, il programma che accompagnerà con musica ed eventi la piazza del MAXXI per tutto il periodo estivo.


ARTICOLI CORRELATI
La manifestazione, che si protrarrà fino al 30 dicembre, si è aperta con la presentazione del documentario “Ritratto di un padre” di Maria Sole Tognazzi
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI
GIORNO SETTIMANA MESE
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]