Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2021

Pubblicato il

As Roma, Allegri attacca: “Secondo posto? Sarebbe un fallimento”

di Redazione

"I romanisti sono convinti di vincere lo scudetto, non possono più nascondersi"

Inizialmente ha fatto quasi finta di niente, dopo che Garcia, a metà ottobre si era detto "sicuro che la Roma vincerà lo scudetto". Massimiliano Allegri non aveva raccolto il guanto di sfida lanciato dall'allenatore della Roma. Il tecnico bianconero, si sa, non ama lo scontro frontale ma preferisce il fioretto  alla sciabola, senza comunque disdegnare frecciate verso i suoi rivali.

Un esempio in tal senso è l'intervista pubblicata oggi da "La Gazzetta dello Sport". Il giornalista ha cercato di stuzzicare Allegri, sostenendo che, in generale, a Roma regna la convinzione di conquistare il tricolore. "Lo ribadiscono – sostiene l'intervistatore – ogni volta che vengono a contatto con i media. Come interpretare tanta sicurezza?" L'allenatore della Juventus non si è tirato indietro e ha dichiarato che i romanisti credono davvero a ciò che dicono e fanno bene. "La Roma – riconosce il tecnico livornese – è forte e viene da un grande campionato, chiuso al secondo posto. Il fatto è che ora non possono più nascondersi, la pressione sarà forte anche per loro, perché un altro secondo posto non basterebbe, sarebbe una grande delusione, una specie di piccolo fallimento".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Come al solito, Juve-Roma continua a essere un duello a tutto campo e l'impressione è che il contestatissimo scontro diretto di Torino, vinto 3-2 dai bianconeri abbia rappresentato l'ennesimo punto di non ritorno.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento