Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2021

Pubblicato il

#AsRoma, Gervinho in uscita: passo in avanti per Nainggolan

di Redazione
La freccia nera saluterà la Roma, che ha accettato un'offerta irrinunciabile dall'Al Jazira: i dettagli

Gervinho-Roma ai saluti. Sembra davvero terminata l’avventura dell’ivoriano con la maglia giallorossa, dopo due stagioni condite da 71 presenze e 20 reti, e soprattutto da tanti alti e bassi.
Il pupillo di Garcia è pronto a firmare per l'Al Jazira, club di Abu Dhabi che può contare tra le sue fila anche sull’ex giallorosso Vucinic.

Gervais ha lasciato la capitale nella mattinata di ieri, con al seguito una decina di bagagli: tutto lascia presagire che la sua sia stata una partenza definitiva da Roma e non temporanea per le vacanze.

Secondo quanto riportato nella notte da Gianluca Di Marzio, sarebbero definiti i dettagli dell’accordo tra i club: circa 14 milioni cash andranno ai giallorossi con la possibilità di incrementare la cifra nel caso di raggiungimento di determinati obiettivi sportivi. Per il calciatore invece si parla addirittura di un ingaggio “monstre” che sfiora i 7 milioni di euro annui, per accettare una destinazione non certo al livello dei maggiori campionati europei.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sabatini dovrebbe immediatamente girare i soldi ricavati dalla cessione dell'ivoriano al Cagliari, nell’ambito dell’operazione Nainggolan. Sembrano infatti svaniti i timori di perdere il belga, tra i migliori dell’annata appena conclusa: si parla infatti di un accordo “globale” con i sardi che comprenderebbe anche il rinnovo del prestito di Ibarbo e il riscatto di Astori, oltre alla seconda metà del ninja.

Il tutto per una cifra vicina a quanto incassato per Gervinho, insieme al prestito di due giovani giallorossi a scelta (Marchegiani e Pellegrini i favoriti). C’è comunque da accelerare i tempi, visto che aumentano gli estimatori di Nainggolan, anche alla luce dell’ultima grandissima prestazione con la maglia del Belgio grazie alla quale è stato nominato MVP nella partita contro la Francia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il mercato giallorosso entra nel vivo, porte girevoli a Trigoria: oltre a Gervinho potrebbero presto dire addio anche Destro, Doumbia e Ljajic, per quella che si prospetta essere una vera rivoluzione del reparto offensivo.

Solo dopo il d.s. si concentrerà su quelli che dovranno essere i degni sostituti, facendo attenzione a scegliere gli uomini giusti, dopo un’annata conclusa con un bottino veramente misero di gol realizzati.
 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo