25 Febbraio 2021

Pubblicato il

Ater Cassino, esce di casa e la ritrova occupata da una donna barricata dentro

di Redazione

La donna in stato interessante che ha occupato l'abitazione potrebbe essere stata aiutata da almeno un uomo

È successo a Cassino (Fr), in una casa popolare Ater, l'ultimo gesto folle che getta luce sull'emergenza abitativa. Il residente dell'abitazione si è allonatanato dalla casa a lui assegnata per legge, e al suo rientro ha trovato la porta sfondata e all'interno una donna in stato interessante con dei bambini. La porta era bloccata dall'interno dai mobili, ma molto probabilmente è stata aiutata a rompere la serratura e insediarsi nell'appartamento con l'aiuto di almeno un uomo. Sul posto sono intervenuti carabinieri e vigili del fuoco per aprire il passaggio senza che vi fossero feriti o colluttazioni. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nella casa erano in corso dei lavori di piccola ristrutturazione in via di conclusione, e forse la donna ha approfittato dell'assenza dell'assegnatario per occuparla. Al residente è stato possibile recuperare solo alcuni oggetti personali ma i mobili sono rimasti dentro. Il legale dell'uomo sta lavorando e sarà la legge a stabilire cosa occorre fare. Di certo la questione abitativa resta drammatica in molte località del Lazio e in Italia. 

Leggi anche: 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Roma. 24 arresti per droga nel nord-est della Capitale, anche 5 donne

Palestrina, Carchitti. Fanno esplodere la banca e fuggono con 30mila euro

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento