28 Febbraio 2021

Pubblicato il

Attentato a Strasburgo. Antonio Megalizzi in coma, ma non si può operare

di Redazione

Gravissimo il giornalista del consorzio universitario Europhonica: era in città per seguire l’assemblea plenaria dell’Europarlamento

Si sono aggravate, purtroppo, le condizioni di Antonio Megalizzi, il giornalista radiofonico 28enne rimasto vittima dell’attacco terroristico di ieri sera, al mercatino di Natale di Strasburgo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Raggiunto da un colpo di pistola alla testa (“alla base del cranio” ha specificato il padre della fidanzata) il giovane è in coma e non c’è nemmeno la possibilità di operarlo. A impedire l’intervento chirurgico sarebbe il fatto che il proiettile è in una posizione troppo vicina alla spina dorsale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche:

Attacco terroristico: intervista al Presidente Tajani da Strasburgo

Spari al mercatino di Natale di Strasburgo: 3 morti e 12 feriti

Terrorismo, arrestati 14 integralisti islamici in tutta Italia – VIDEO

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento