Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

Avenali: “Salviamo il verde no a nuove case”

di Redazione

La consigliera regionale del Lazio spiega l'atto amministrativo del presidente Zingaretti

Roma– "Il primo provvedimento di Nicola Zingaretti da Presidente della Regione Lazio ha scongiurato la cementificazione di 3000 ettari destinati a verde pubblico solo nella citta' di Roma. "Questa e' la strada giusta". Così, in una nota, Cristiana Avenali, consigliera della Regione Lazio, spiega: "Con l'atto amministrativo del presidente abbiamo messo in salvo un immenso patrimonio destinato a 'verde pubblico e servizi', secondo il piano regolatore di Roma". Abbiamo evitato che quelle zone venissero messe a disposizione dei privati per facili cambi nella destinazione d'uso, demolizioni e ricostruzioni scellerate in favore di alloggi destinati all'edilizia convenzionata. Molte aree un po' in tutti i Municipi, si sarebbero trasformate in nuove case. Il verde pubblico non si tocca – conclude Avenali – i vincoli in quelle aree devono rimanere a tempo indeterminato".

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento