Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Novembre 2020

Pubblicato il

Bagnoregio, ritrovato dente di mammut

di Redazione

Il ritrovamento è stato casuale. Saranno effettuati degli scavi per rintracciare altri resti

Il territorio del Viterbese non smette di regalare reperti storico-archeologici e grandi emozioni.
Sono stati ritrovati, infatti, i resti di un Elephas (palaeoloxodon) antiquus – una specie di quasi 1 milione di anni fa – a Bagnoregio. Si tratta di un esemplare del pleistocene medio.
Il ritrovamento riguarda una parte della mandibola.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il ritrovamento è avvenuto in località Campo della Spina, su un terreno che appartiene all’Università agraria.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Secondo il Sindaco Bigiotti, si tratta di “una delle scoperte più sensazionali avvenute negli ultimi anni in Italia”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Saranno effettuati degli scavi per verificare se esistano altre parti nascoste.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento